GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

VIESTE – Malore in mare per giovane donna, salvata da annegamento

1.256

Codice rosso sul lungomare di Vieste. In tarda mattinata una giovane donna affetta da Corea di Huntington ha accusato un malore mentre era in acqua, perdendo coscienza e sindrome da annegamento per l’abbondante penetrazione di acqua nei polmoni.
Intervenuta prontamente l’ambulanza medicalizzata del 118 con a bordo il dottor Matteo Mennea, l’infermiere Giovanni Lauriola e Antonio Colella con il recupero e il primo intervento.

Attivato immediatamente l’elisoccorso con il rianimatore Patrizio Rubcick e infermiera Jole Figurella che dopo aver stabilizzato la paziente dal punto di visto neurologico e garantita una adeguata ventilazione e perfusione, riducendo la compliance polmonare dopo l’arresto respiratorio transitorio, hanno tempestivamente ospedalizzato la donna presso Casa Sollievo della Sofferenza, accompagnandola fino alla sala emergenze del Pronto Soccorso.
Poteva essere una tragedia se non vi fosse stata la tempestività della catena dei soccorsi. Il fattore tempo e la professionalità degli operatori hanno letteralmente salvato una vita. (fonte: L’Immediato)

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni