GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

VIESTE – Si inaugura la “Corte dell’Elite”, contenitore culturale e didattico

426

Non solo spiagge e mare da sogno. Vieste è una gemma culturale, e dopo aver riaperto il Polo Museale e la necropoli de La Salata, lunedì 19 luglio sarà la volta di un altro gioiello nascosto: “La Corte dell’Elite”, il cortile interno al Palazzo di Città ormai pronto a diventare un ulteriore contenitore culturale. L’iniziativa è dell’assessorato alla Cultura del Comune di Vieste, l’inaugurazione lunedì 19 luglio alle ore 20,45 con la presentazione della scultura “Cello” dell’artista Domenica Regazzoni (ritratto critico a cura di Nicola Gentile). Seguirà il concerto del Panlink Saxophone Quartet. “Si tratta di una grande opportunità per la nostra città – afferma con orgoglio l’assessora alla Cultura, Graziamaria Starace . Un’occasione unica per fare un salto di qualità e attrarre sempre più visitatori. La cultura a Vieste deve andare di pari passo con le altre iniziative turistiche, e deve aiutare la rinascita di questo territorio. E’ importante – aggiunge l’assessora Starace – andare oltre la proposta balneare, valorizzando quell’intreccio unico di cultura, paesaggio, qualità della vita che esprime Vieste. Ecco perché abbiamo deciso di   riqualificare questo cortile da destinare sia a scopi didattici, ma soprattutto per creare una nuova location culturale per ospitare piccoli eventi come proiezioni cinematografiche, presentazioni letterarie, concerti musicali”.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni