GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

VIESTE – Parcheggiatore abusivo arrestato per tentata estorsione dalla Squadra mobile

798

In data 2 luglio u.s., personale appartenente alla Squadra Mobile della Questura di Foggia, supportato da equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine “Puglia Settentrionale”, nell’ambito dell’intensificazione dei servizi di polizia giudiziaria nelle località turistiche di questa provincia disposte con ordinanza del Questore, ha tratto in arresto a Vieste, tale F. G., 41 anni, già gravato da precedenti. L’uomo è stato tratto in arresto per il reato di tentata estorsione.
I servizi d’osservazione predisposti dalla polizia giudiziaria hanno evidenziato come l’arrestato fosse intento a costringere alcuni turisti a pagare somme di denaro per la sosta dei veicoli all’interno di un parcheggio comunale ubicato nella centralissima piazza Manzoni.
Pertanto, alla luce delle evidenze investigative acquisite, è stato tratto in arresto e associato presso la casa circondariale di Trani su disposizione del P.M. di turno della locale Procura della Repubblica.
Arresto convalidato in data di ieri dal GIP presso il Tribunale di Foggia, il quale ha applicato, in sostituzione della misura precautelare, l’obbligo di presentazione alla P.G.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni