GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

Giunti a Vieste i quattro ciclisti promotori del tour Cuneo-Bisceglie per la raccolta fondi

381

Sono giunti ieri pomeriggio a Vieste i quattro ciclisti cuneesi artefici di un tour di mille chilometri in bicicletta, da Cuneo a Bisceglie, finalizzato a raccogliere fondi per beneficenza e per sostenere il gemellaggio tra le due città.

Artefice dell’evento, l’associazione Over 50 Football Club di Cuneo, promossa da Alfio Baudino ed Ezio Dho, con Alessandro Portieri. Una vera e propria “missione per conto di Dio” – citando il celeberrimo The Blues Brothers – quella che hanno intrapreso i quattro “over 50” cuneesi.

Partiti l’11 giugno da Cuneo (arrivo previsto a Bisceglie il 19 giugno), i quattro, come detto, ieri pomeriggio sono arrivati a Vieste dove, nello splendido scenario della rotonda di Marina piccola, sono stati accolti dal vice sindaco e assessore al Turismo, Rossella Falcone, dall’assessore allo Sport, Dario Carlino, e dall’ex dirigente scolastico, Paolo Soldano, organizzatore della tappa viestana. I quali hanno ringraziato i provetti ciclisti per aver inserito il Gargano, e Vieste, tra le tappe del loro singolare tour, ma soprattutto per la finalità che il tour persegue. Da parte loro, i ciclisti si son detti entusiasti per l’accoglienza ricevuta, evidenziando la straordinaria bellezza di Vieste e della costa garganica. Nel breve incontro a Marina piccola, i quattro ciclisti hanno evidenziato lo scopo dell’iniziativa, da loro ritenuta “una missione per sostenere il diritto alla felicità dei bambini affetti da patologie gravi e croniche”. Come detto, infatti, lo scopo   è benefico: il gruppo cuneese raccoglie fondi per l’associazione Dynamo Camp, con sede nel pistoiese.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni