GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

VIESTE – Rifiorisce il centro storico, grande successo dell’iniziativa dei commercianti del borgo

730

Ha riscosso un grande successo l’iniziativa “Regala un Fiore al Centro Storico di Vieste”, organizzata dall’Associazione “Commercianti Centro Storico” che in merito, fin da aprile, l’aveva lanciata sulla piattaforma “Produzionidalbasso”, attivando una raccolta fondi per l’acquisto di vasi e piantine fiorite da distribuire agli abitanti e agli esercenti del borgo. La campagna è riuscita a raggiungere cittadini ed estimatori della nostra Vieste da ogni parte del mondo (persino dal Giappone sono arrivati contributi) tanto da raccogliere una somma considerevole. “Non ci aspettavamo tanta partecipazione e apprezzamenti, siamo davvero molto felici del risultato raggiunto, è stata una domenica importante e decisamente diversa per il nostro bellissimo centro storico” ha commentato Michele Lanave, presidente dell’associazione.

In effetti, domenica scorsa si è respirata aria nuova nel nostro borgo antico che è tornato a vivacizzarsi e a colorarsi come non mai. L’evento ha previsto la distribuzione delle piante fiorite a chi ne ha fatto richiesta nei giorni precedenti (ma anche a chi si è presentato senza prenotazione, proprio per ampliare al massimo la partecipazione). Fiori multicolori e di diverse specie sono così finiti su balconi e finestre, ma anche sulle pareti di case ed esercizi commerciali e botteghe. A rendere ancora più speciale l’iniziativa, la mattinata si è trasformata in un piccolo calendario di appuntamenti a cura di diverse benemerite associazioni del paese.

Insomma, una domenica mattina, all’insegna della bellezza e della condivisione, a partire dalle ore 9.00, con la special edition del “Bustone a testa” a cura delle associazioni di volontariato Vivi Vieste, Giacche Verdi, Gruppi folkloristici “Pizzeche e Muzzeche” e “La Vistesen” che hanno dato vita, con i propri associati, alla pulizia del tratto roccioso sottostante le mura urbiche, fino a punta San Francesco, raccogliendo più di trenta sacconi di rifiuti (reste in plastica, in particolare).

Contestualmente, con partenza da piazza Castello, ha avuto luogo “Percorsi di Bellezza – I rioni del centro storico” a cura dell’associazione “Mythos” che ha “raccontato” e fatto conoscere a gruppi di visitatori, il nostro centro storico. In piazza del Seggio le ragazze dell’associazione “Proxima” hanno proposto, invece, delle attività per bambini dal titolo “Raccontiamoci la Terra: storie, giochi e attività con le piantine fiorite”. In ultimo, sempre in piazza del Seggio, c’è stata la distribuzione di vasi e piantine agli abitanti e ai commercianti di zona.

“Una vera e propria scommessa che si basa sulla partecipazione e il senso civico e che è solo la prima delle tante iniziative che vogliamo realizzare – ha ancora detto il presidente Lanave – per la nostra comunità e per il nostro meraviglioso centro storico, che merita di essere valorizzato in ogni suo vicolo. Il lavoro da fare è tanto, ma noi siamo stati fieri di aver constatato tanta partecipazione intorno a noi”.

Nel corso dell’evento, che ha visto anche la partecipazione del sindaco, Giuseppe Nobiletti, e degli assessori al Turismo e Sport, Rossella Falcone e Dario Carlino, è stato annunciato che in settimana saranno collocati cinquanta cestini portarifiuti con posacenere nell’ambito del borgo e sara ampliato e riqualificato l’impianto di pubblica illuminazione, con nuove lanterne. I primi di una serie di interventi che saranno attuati nei prossimi mesi.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni