GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

VIESTE – E’ morto Ludovico Ragno, sindaco e politico lungimirante

700

E’ morto Ludovico Ragno, già sindaco di Vieste. Aveva 96 anni. Il decesso è avvenuto questa mattina, intorno alle 5. Lucidissimo fino alla fine, Ludovico Ragno è spirato serenamente nella sua abitazione, in via Vittorio Veneto, confortato dalla consorte, Giuseppina Disanti, compagna di una vita.

Con Ludovico Ragno scompare una parte importante della vita della nostra comunità cittadina. Insegnante, sindaco per due volte, amministratore attento e lungimirante, uomo di cultura, politico attento, presidente dell’allora Usl Foggia 4. E’ stato tra i fondatori della Democrazia Cristiana a Vieste, conducendo mille battaglie perché la nostra cittadina conquistasse il ruolo che le competeva. L’antica amicizia con l’on. Vincenzo Russo, ha permesso di ottenere importanti finanziamenti per lo sviluppo del territorio di Vieste, a cominciare dalla costruzione del Centro vacanze di Pugnochiuso che ha aperto l’era del turismo a Vieste e nell’intero Gargano.

Uomo d’altri tempi, elegante nel portamento, garbato nei modi, Ludovico Ragno ha contribuito in modo notevole allo sviluppo di Vieste, proiettandola nel futuro con la realizzazione di non poche opere pubbliche. Pur ritiratosi dalla politica attiva, Ludovico Ragno ha sempre seguito le vicende amministrative e politiche cittadine, cercando di dare un fattivo contributo, con scritti e consigli. Informatissimo sugli eventi quotidiani di Vieste, grazie alla nostra emittente (ogni sera seguiva il nostro Tg), ha partecipato, fino a quando le forze glielo hanno permesso, a iniziative culturali e politiche. Sempre per il bene della sua amata città.

I funerali di Ludovico Ragno si svolgeranno domani pomeriggio, alle ore 16:30, nella basilica cattedrale di Vieste.

Ai familiari tutti le sentite condoglianze di Garganotv.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni