GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

VIESTE – Incendio “Ultima spiaggia”, la condanna dell’Associazione Fai Antiracket

497

Un gravissimo atto incendiario ha parzialmente distrutto un noto lido balneare della nostra città.
Il deplorevole episodio criminale non può che addolorare profondamente i membri della nostra associazione e l’intera comunità, catapultando tutti noi in un passato, evidentemente ancora troppo recente, che ha fortemente segnato la nostra collettività.
In momenti come questo è per noi doveroso ricordare l’importanza della denuncia come unico strumento capace di tutelare realmente le vittime e contribuire a debellare il morbo asfissiante della criminalità.
Confidiamo che, come già accaduto nel passato, grazie al diligente ed irreprensibile lavoro delle forze dell’ordine, si riuscirà, ancora una volta, ad affrancare il nostro amato territorio da intollerabili dinamiche mafiose.
I viestani hanno ben compreso quanto possa risultare decisivo, per il loro futuro, non arretrare di un solo passo dinanzi ai vili soprusi della criminalità.
Associazione FAI Antiracket Vieste

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni