GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

VIESTE – Il “Movimento 24 Agosto” impegnato sui grandi temi del nostro territorio

627

Il numero degli iscritti è aumentato rispetto allo scorso anno, al momento risultano 28, ai quali si aggiungono i numerosi simpatizzanti.
Occorre ricordare che il circolo di Vieste è stato, nel Novembre 2019, il primo a costituirsi in Puglia, grazie all’azione del dirigente nazionale, nonché co-fondatore del movimento, prof. Michele Eugenio Dicarlo e del dirigente cittadino Pasquale Parisi. Il coordinamento è rappresentato dagli iscritti Alessio Candelma, Eva Robleh,  Giuseppe Fasanella, Gabriele Lorusso, Giacinto Maggiore, Michela Vespa, Roberto Florio, Libero Masiello, Michele Latino, Mauro Scarano, Pietro Maggiore.
Il M24a-ET Vieste, vede al suo interno un eterogeneo gruppo di iscritti, che si dedica all’attività politica, utilizzando al momento anche le piattaforme online, per riunioni,assemblee e lavori di gruppo,date le attuali criticità relative al Covid-19.
La partecipazione è fruibile a tutti coloro ne fossero interessati, iscritti e non.
Gli ultimi lavori svolti dal Gruppo riguardano importanti temi, tra cui le carenze sanitarie e quelle infrastrutturali del nostro territorio. Per quest’ultime, come da intervista del 22/01/2021 di Garganotv al nostro dirigente Pasquale Cataneo, l’azione di informazione e sensibilizzazione fatta dal Movimento 24 Agosto nei confronti dei rappresentanti istituzionali, ha raggiunto l’obiettivo di far considerare la scarsa viabilità del Gargano un intervento urgente e da commissariare.
Per quanto riguarda la città di Vieste l’interesse verte principalmente sulla realizzazione della strada a scorrimento veloce da Vico del Gargano a Vieste e da Vieste a Mattinata. In questo momento occorre tenere alta l’attenzione e la partecipazione di tutta la collettività, Istituzioni e Cittadini, affinché gli interventi che ci riguardano, siano continuati ad essere considerati delle priorità.
Alla base di questa analisi c’è il Piano di Rilancio e Resilienza del Mezzogiorno e delle Aree Interne d’Italia, un contributo del Movimento 24 Agosto – Equità Territoriale, che individua puntualmente le criticità presenti sul territorio nazional, con particolare riferimento alla aree in ritardo di sviluppo, come il Meridione. Recuperare l’enormedivario, evidenziato più volte dall’Unione Europea, rispetto alle altre aree, è l’obiettivo del Recovery Fund.L’imperativo per la UE è che l’Italia tutta deve ripartite cominciando dal Sud.
Un investimento maggiore nel Meridione, grazie all’interdipendenza economica presente nel nostro Paese, produrrà effetti positivi diffusi anche nel resto dell’Italia. Questa chiara equazione di giustizia sociale ed economica è alla base della nostra azione.
Il circolo locale ed il suo coordinamento sono aperti a condividere con i cittadini l’attività politica, perché il superamento delle iniquità territoriali non avverrà da solo, ma con la partecipazione massiva della Società Civile.
Per partecipare chiama al numero 3497877891 o scrivi alla mail movimento24agosto.vieste@gmail.com

Il coordinamento cittadino M24A-ET

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni