GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

Tutela ambientale, la Polizia Locale di Vieste utilizza fototrappole ed anche drone

670

Con una nota del Comandante della Polizia Locale di Vieste, avv. Caterina Ciuffreda, apprendiamo che in questi giorni la Polizia Locale sta effettuando anche con l’ausilio di un drone, un importantissimo lavoro di mappatura dei terreni ubicati in corrispondenza di canali. L’impiego del drone si affianca all’utilizzo delle fototrappole come tecnica di contrasto all’abbandono dei rifiuti e quindi per salvaguardare l’ambiente. Sono diversi i terreni in cui non vengono eseguite le operazioni di sfalcio dell’erba, potatura e pulizia in generale, obbligatorie poiché previste dai nostri regolamenti e ordinanze e soprattutto necessarie al fine di scongiurare rischi di vario genere.
Sono state elevate diverse sanzioni a carico di proprietari e/o conduttori di terreni, tuttavia, l’obiettivo principale non è quello di reprimere, aggiunge il Comandante, bensì quello di prevenire educando la cittadinanza.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni