GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

VIESTE – Un parco urbano-sportivo nell’area di via San Nicola di Myra

1.776

Realizzare un parco urbano-sportivo al fine di “creare spazi di aggregazione e condivisione per gli abitanti della zona e dare una definitiva sistemazione al quartiere, completando l’assetto della maglia urbanistica di riferimento”.

E’ quanto intende costruire il Comune di Vieste che, su proposta dell’assessore allo Sport, Dario Carlino, ha approvato l’altro giorno, un’apposita delibera di Giunta, la n. 300. Il parco sorgerà tra viale dell’Antico porto Aviane e via San Nicola di Myra, nello spazio adiacente la parrocchia di Gesù Buon Pastore. Con la delibera è stato approvato il progetto definitivo, redatto dal dirigente del Settore tecnico comunale, ing. Vincenzo Ragno, e prevede una spesa complessiva di circa 314 mila euro, finanziato con muto da contrarre con il Credito Sportivo.

Nella relazione di progetto, si evidenzia che il parco, su un’area di circa 3500 mq, sarà caratterizzato da un percorso esterno che delimita l’intera area, largo 3 mt. e lungo circa 520 mt., realizzato in calcestruzzo drenante percorribile dai pedoni per una passeggiata o per far jogging ma che funge anche da pista ciclabile. Percorrendo la pista su tutto il parco si trovano quattro differenti postazioni distaccate di attrezzature sportive da esterno in pino lamellare utilizzabili dagli utenti che vorranno fare attività fisica. Percorrendo entrambi i percorsi è possibile accedere alle differenti aree adeguatamente attrezzate del parco. La pista da skate, utilizzabile con skateboard, pattini su rotelle ed anche bmx progettata in calcestruzzo armato rivestito in resina composita di spessore 9 mm, per garantire l’assorbimento di impatto in caso di caduta. All’interno di quest’area vengono inoltre inseriti attrezzature per svolgere l’attività come: una rampa singola e una doppia, due rampe a onda con curva e una piramide di smistamento. Alle spalle della pista da skate sul lato nord del parco è situato un campo da basket regolamentare realizzato con un sistema di pavimentazione sportiva in resine acriliche multistrato a servizio degli utenti del parco per incentivare lo sport e in considerazione della funzione ricreativa, aggregativa e relativa agli aspetti della salute fisica e mentale. Aree verdi che occupano circa 1750 mq. adibite come area di sosta o per il posizionamento delle attrezzature sportive da esterno ma anche per la creazione dell’agility dog. L’area cani, agility dog, si estende su un’area di circa 700 mq. è situata sul lato nord-ovest del parco, recintata su tutti i lati e protetta dalla densa alberatura esistente, è attrezzata con doggy box (distributori di palette e sacchetti per la raccolta delle deiezioni), fontanella, panchine, cestini e lampioni al fine di renderla fruibile anche per i proprietari degli stessi cani. Il tutto contornato da lampioni di altezze differenti posti su entrambi i percorsi che illuminano, in maniera uniforme, i diversi spazi funzionale presenti sull’intera superficie del parco urbano. Non si prevede la realizzazione di nuove volumetrie né l’alterazione dell’orografia esistente, ad oggi sostanzialmente pianeggiante. La vegetazione presente lungo il margine nord dell’area di intervento non sarà in alcun modo alterata.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni