GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

VIESTE – Presto sistemate via Pertini e via Antico Porto Aviane

1.031

Con delibere nn. 281 e 282, la Giunta comunale ha approvato questa mattina altri due importanti progetti esecutivi relativi ad altrettante opere pubbliche. Si tratta della sistemazione di altre strade cittadine ed extraurbane, e del rifacimento (adeguamento agli standard di sicurezza), delle balaustre di via Cappuccini.

Pe quanto riguarda le strade, dopo un sopralluogo effettuato dai tecnici comunali nello scorso mese di settembre e la redazione della relativa relazione, la Giunta comunale, su proposta dell’assessore ai lavori pubblici, Mariella Pecorelli, ha deciso di eseguire i lavori di sistemazione di altre strade cittadine, bisognose di intervento, in quanto presentano evidenti criticità, sia per gli automobilisti, sia per i pedoni. Le strade cittadine interessare dai lavori (che saranno effettuati ad espletamento della relativa gara d’appalto), sono le seguenti: via Sandro Pertini, via Antico Porto Aviane, corso Tripoli (incrocio via Spina), via Santa Margherita. Mentre le strade extraurbane sono le seguenti: strada Intresiglio e strada Carabella.

L’importo messo a disposizione dalla Giunta, ammonta ad euro 88 mila, compresa Iva e oneri di sicurezza, e deriva completamente da fondi del bilancio comunale.

Si tratta, anche in questo caso, di lavori attesi e richiesti con insistenza dai cittadini, a causa del cattivo stato delle strade. In particolare le vie Sandro Pertini e Antico Porto Aviane, che presentano buche e avvallamenti per gran parte della loro estensione, mettendo in serio pericolo automobilisti e pedoni.

Con l’altra delibera, la Giunta Comunale, sempre su relazione dell’assessore Mariella Pecorelli, ha approvato il progetto per lavori di sostituzione delle balaustre di via Cappuccini. Difatti, come è riportato in delibera, è stata riscontrata “la pericolosità delle balaustre a delimitazione di spazi pubblici di via Cappuccini”, per cui “i lavori si rendono necessari in quanto le balaustre attualmente installate non rientrano nei limiti minimi di altezza prescritti dalla normativa, oltre a presentare, in alcuni casi, evidenti segni di instabilità strutturale, mancanza di elementi o cattivo stato di manutenzione”. Per tali lavori, la Giunta comunale ha stanziato 76 mila euro (comprensivi di Iva e oneri di sicurezza), ed anche in questo caso si tratta di fondi derivanti dal bilancio comunale.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni