GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

VIESTE – Riqualificata aiuola su corso Tripoli, da lunedì lavori alla Dante Alighieri e lungomare Europa

849

Ancora un intervento di riqualificazione del verde urbano. Dopo l’ampia rotatoria di viale dell’Antico Porto Aviane, completamente rifatta e abbellita, e la villetta di via papa Giovanni XXIII, l’Amministrazione comunale, su proposta del consigliere Matteo Petrone, è intervenuto su una piccola area relitta di corso Tripoli, per anni abbandonata (e in parte occupata abusivamente), divenuta col tempo ricettacolo di rifiuti. Insomma, un vero e proprio immondezzaio. L’intervento di riqualificazione ha interessato la piccola area a fianco alla scalinata che conduce su via Vasco De Gama, con la realizzazione di un’aiuola e piantumazione di particolari essenze arboree. A breve, la stessa area sarà dotata anche di panchine, in modo tale da consentire agli abitanti della zona o ai passanti di poter usufruire di qualche momento di riposo. L’auspicio è quello che l’area riqualificata possa essere mantenuta e salvaguardata, anche dagli stessi abitanti della zona ai quali è rivolto l’invito di non abbandonare rifiuti (come purtroppo pare sia già avvenuto) e di prevenire danni e atti di vandalismo.

Intanto, nel corso del Tg di ieri sera, l’assessore ai lavori pubblici, Mariella Pecorelli, riferendo di opere in fase di avvio, ha informato che lunedì 9 novembre partiranno i lavori di demolizione e ricostruzione ex novo del plesso scolastico Dante Alighieri, adeguandolo alle attuali normative in materia sismica e di sicurezza. Sempre lunedì, ha riferito l’assessore, partiranno anche       i lavori riguardanti il rifacimento e la riqualificazione del marciapiede (lato sinistro a scendere) del lungomare Europa, che prevedono la realizzazione di una nuova pavimentazione in pietra, e di ringhiera artistica in ferro battuto. Sullo stesso lungomare, a giorni, sarà completamente rifatto l’impianto di pubblica illuminazione (con eliminazione dell’attuale, vetusto e pericoloso) e con la contestuale realizzazione di illuminazione di due attraversamenti pedonali, in modo tale da dare maggiore sicurezza ai passanti.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni