GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

VIESTE – Tenta di violentare turista tedesca 71enne, arrestato viestano con precedenti

4.388

Era in vacanza a Vieste, per godersi il sole di fine estate, e aveva deciso di andare a fare jogging in spiaggia al mattino presto. Una 71enne, tedesca, appassionata di sport e con la voglia di iniziare la giornata con un po’ di attività sportiva, si è trovata invece a dover “combattere” con un 45enne del luogo (del quale non sono state rese note le generalità), già con precedenti, che si era appostato in spiaggia di buon ora attendendo la sua “preda”.
La donna, dopo aver corso per qualche minuto – si legge in una nota del Comando provinciale dei Carabinieri – si era fermata in spiaggia e mentre stava facendo qualche esercizio fisico, è stata avvicinata alle spalle dall’uomo, il quale, approfittando dell’assenza di altre persone in zona, si è posto dietro di lei.
Una volta vicino, mentre si stava masturbando, la spingeva a terra facendola cadere e tentando con forza di spogliarla e proseguire nel proprio intento criminale.
Fortunatamente – continua il comunicato dell’Arma – il tentativo di resistenza della turista e le sue urla hanno attirato l’attenzione di una donna poco distante che subito ha dato l’allarme.
I Carabinieri della Tenenza di Vieste, assieme a quelli del Reggimento Puglia di Bari, infatti, allertati, si sono messi immediatamente alla ricerca del malvivente e, nonostante il suo tentativo di camuffarsi, lo hanno rintracciato poco distante e lo hanno tratto in arresto in flagranza di reato con l’accusa di violenza sessuale.
L’uomo è stato associato alla Casa Circondariale di Foggia a disposizione della magistratura.
L’arresto è stato convalidato – conclude la nota – ed è stata disposta la misura della custodia cautelare in carcere.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni