GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

VIESTE – Torna la “Targa di Capitanata”, domenica auto storiche a Marina piccola

601

Tutto è pronto per l’edizione 2020 della Targa di Capitanata, manifestazione per auto storiche in programma inizialmente come da tradizione a fine maggio e poi rimandata a causa del covid-19. Adesso l’Automotoclub Storico Dauno di Foggia la ripropone in una sola giornata ed in differente tipologia, rispettando scrupolosamente tutte le norme di prevenzione in tema di pandemia. L’appuntamento è per domenica prossima, 27 settembre. Al momento sono già iscritte una cinquantina di auto storiche, alcune provenienti anche da altre regioni. Tra tutte vanno segnalate fin d’ora una Jaguar XK 140, una Balilla cabriolet, una Chevrolet Corvette C1, una Maserati Ghibli ed una Alfa Romeo 2600 spider.
Il programma prevede il concentramento delle auto storiche a Foggia alle ore 9 in Piazza Puglia. Quindi partenza per San Giovanni Rotondo dove è prevista una sosta in Piazza Europa. Riaccesi i motori, le old cars punteranno verso la Foresta Umbra per poi concludere la prima frazione in località Segheria Mandrione presso l’Agriturismo Fara del Falco. Nel pomeriggio le auto storiche raggiungeranno la costa per concludere a Vieste dove verranno esposte, per la gioia degli appassionati, nella splendida location di “Marina Piccola”, la piazza eventi più importante della cittadina garganica. A seguire la premiazione.
“Abbiamo deciso di organizzare comunque la manifestazione anche se articolata in una sola giornata – ha spiegato il presidente del club foggiano Pietro Piacquadio – per mantenere vivo l’interesse e anche a seguito delle numerose richieste pervenute da parte di appassionati di altre regioni. Questo evento vuole essere comunque messaggero di una proposta turistica culturale legata alla Capitanata attraverso la passione per le auto storiche”. A valorizzare il territorio sarà anche un concorso fotografico al quale dovranno partecipare tutti gli equipaggi iscritti alla manifestazione. Piloti e navigatori tra una sosta e l’altra dovranno immortalare uno scorcio della terra ospitante legandola al mondo dei motori.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni