GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

Vieste accoglie l’iniziativa ecologica “Mediterraneo da Remare” con l’ex ministro Pecoraro Scanio

710

Il turismo sostenibile e i milioni di mascherine usa e getta che stanno finendo in mare. Su questo si concentra la campagna “Mediterraneo da Remare 2020”, partita dalla Maddalena lo scorso 11 luglio, con gli hashtag #plasticfree e #ioviaggioitaliano, e giunta ora a Vieste, dove sarà illustrata in questi giorni di festività ferragostana. Promotore dell’iniziativa, Alfonso Pecoraro Scanio, presidente della Fondazione Univerde, e già ministro dell’Ambiente, organizzata in collaborazione con Marevivo e con l’adesione della Guardia Costiera-Capitaneria di porto. La campagna da un decennio difende i mari, i fiumi e le coste italiane dal degrado ambientale in particolare sostenendo l’uso di canoa e vela, lo stop alle Plastiche e a tutti gli inquinamenti. Alla partenza dell’11 luglio vi era anche Jimmy Ghione, come testimonial dell’edizione 2020, supportata da atleti del canottaggio e della canoa, a partire dai campioni olimpionici Bruno Mascarenhas e Daniele Scarpa e dal campione mondiale Livio La Padula.
“Mediterraneo da remare” ha l’obiettivo di sensibilizzare la collettività alla tutela del Mare Nostrum e del suo delicato ecosistema, mediante la promozione di eventi e remate simboliche su tutto il territorio nazionale, sostenendo al tempo stesso le strutture turistiche operanti sui litorali marini, lacustri e fluviali che scelgono di mettere a disposizione dei propri clienti canoe e altre imbarcazioni ecologiche, promuovendo così un turismo sostenibile e amico del Mediterraneo.
Pecorario Scanio, con gli altri partecipanti all’iniziativa ecologica, è stato ricevuto dal sindaco, Giuseppe Nobiletti, e dall’assessore al Turismo, Rossella Falcone. Il gruppo rimarrà a Vieste anche nei prossimi giorni, per ripartire dopo Ferragosto.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni