GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

VIESTE – Rivive il mito del bagno a Marina Piccola, oggetto del desiderio di viestani e turisti

1.958

Rivive il mito del bagno a Marina Piccola, oggetto del desiderio di viestani e turisti, nostalgici dei favolosi tuffi nelle acque di fronte al faro.
Si potrà accedere più agevolmente ed in sicurezza alla spiaggetta-gioiello di Marina Piccola, che resta uno degli angoli più suggestivi, fotografati e ricercati della nostra città e che dal dragaggio dell’area portuale sarà interessata da un ripascimento del manto sabbioso.
Per assicurare l’incolumità ai bagnanti della splendida baietta di fronte al Faro, si è installata in questi giorni una rampa metallica amovibile (dunque provvisoria) che permetterà l’accesso agevole alla striscia di arenile a famiglie, bambini, anziani, diversamente abili, senza incamminarsi tra le scivolose pendenze dei massi paraflutti stipati a protezione della villetta dai marosi invernali.
Un intervento attuato con l’impiego di fondi della Regione Puglia, l’ennesimo che arricchisce l’ampio ventaglio di fondi regionali intercettati dall’Assessorato ai Lavori Pubblici e prontamente impiegati.
L’installazione, dovutasi realizzare a stagione in corso, ha subìto il ritardo da emergenza Covid che ha interessato non solo questo intervento, ma larga parte dei lavori pubblici programmati nel primo semestre, che comunque si snoderanno fin dal prossimo settembre sulla via della completa realizzazione.
L’esigenza di un accesso sicuro a Marina Piccola ha segnato il mantenimento di un impegno solenne assunto con i tanti cittadini e turisti vogliosi di poter fruire senza pericoli alla propria incolumità di una spiaggia che nell’immaginario collettivo è tra gli scorci più desiderati dai nostalgici del “bagno all’antica” in quel tratto una volta simbolo dell’estate paesana, immortalato in tutta la sua bellezza in tantissime foto ricordo di viestani e turisti.
L’impianto sarà rimosso allo spirare della stagione estiva e reinstallato con finiture (teak o lastre in pietra di Apricena) armonizzate con il contesto e la visuale di altissimo pregio paesaggistico.
L’intervento di Marina Piccola arricchisce la sequela di lavori pubblici che stanno trasformando e rivalutando la bellezza ed il decoro di tante zone della nostra città.
Strade, aiuole, villette, pubblica illuminazione, lungomari, nuove piantumazioni, nuovi elementi di arredo urbano, sono stati già interessati da una riqualificazione in grande stile, che in soli 5 anni ha rimesso a nuovo l’immagine di Vieste.
Altre realizzazioni, attese da anni, si completeranno entro il termine della consiliatura in totale aderenza agli impegni assunti con la nostra città, sempre più bella e ancora più suggestiva, così come nei desideri di chi ci abita o la visita.
L’Assessore ai Lavori Pubblici
Maria Pecorelli

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni