GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

VIESTE – Era l’ex braccio destro di Vallanzasca l’uomo morto in mare, voleva girare una fiction tv

1.501

Si chiamava Rossano Chochis, ed aveva 74 anni, l’uomo deceduto in mare ieri pomeriggio al largo di Vieste. Si tratta di un personaggio molto famoso della mala milanese.  L’uomo, detto «Nanu», era l’ex braccio destro della cosiddetta “Banda Vallanzasca” che negli anni Settanta ha imperversato in tutta Italia, ma in particolare in Lombardia. Pare si trovasse a Vieste non solo per un periodo di vacanza, ma anche per scegliere delle  location per una fiction televisiva che aveva in animo di realizzare, un “remake” della sua rocambolesca vita da raccontare prima della morte. I testimoni avrebbero raccontato di averlo visto tuffarsi dal gommone, che aveva noleggiato al porto per una gita lungo la costa, e riemergere già privo di vita. Il sospetto è che sia morto a seguito di un infarto.

Indagini, sotto la direzione della Procura della Repubblica di Foggia, sono tuttora in corso da parte della Guardia costiera di Vieste e dei  Carabinieri della locale Tenenza.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni