GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

VIESTE – Istituto comprensivo Rodari-Alighieri-Spalatro: le positive esperienze di un anno scolastico particolare e faticoso

610

Nonostante sia stato un anno scolastico particolare e faticoso, non sono mancate significative esperienze realizzate dagli alunni dell’Istituto Comprensivo Rodari Alighieri Spalatro, alcune delle quali in modalità di didattica a distanza.

Le classi 2^ C/D della Scuola Primaria, coordinate dall’ins.te Raffaela Solitro, sono risultate vincitrici del progetto BiciScuola. I bambini, grazie anche alla fattiva collaborazione delle famiglie, hanno realizzato disegni ed interviste sui ricordi delle passate tappe del giro d’Italia nel nostro territorio e un calendario con ricette tipiche di ogni regione attraversata dal giro d’Italia.

Gli alunni saranno premiati nel corso della tappa del Giro d’Italia con arrivo a Vieste, che dovrebbe aver luogo nel mese di ottobre.

Sabato 6 giugno si sono tenute le Semifinali online della ventisettesima edizione italiana dei Campionati Internazionali di Giochi Matematici per la Scuola secondaria di I grado, organizzati dall’Università Bocconi.

Il nostro Istituto Comprensivo, per la prima volta, era stato individuato come sede delle semifinali regionali ma,a causa dell’emergenza Covid-19, i giochi non si sono potuti svolgere in presenza, ma in modalità on line.

Quest’anno, purtroppo, non si terranno le finali nazionali alle quali avrebbero dovuto partecipare di diritto anche alcuni alunni della nostra scuola che hanno occupato i primissimi posti della classifica definitiva.

Nei giochi Kangourou della matematica per la scuola primaria, anch’essi svolti in modalità on line,grazie a una applicazione web che ha consentito agli alunni di poter partecipare nonostante il lockdown, un alunno viestano, Bux Adriano della classe V E, parteciperà alla finale che si terrà a Cervia/Mirabilanda nel mese di settembre. Grande l’emozione e la soddisfazione della famiglia e della sua maestra Antonella Dirodi per il risultato conseguito da Adriano. Successivamente saranno premiati i primi tre alunni classificati dellecategorie Ecolier e PreEcolier della fase di istituto dei giochi, che si è svolta il 28 maggio.

Ricordiamo, infine, la Menzione speciale ottenuta dalle classi 5^ C- D, guidate dalle insegnanti Agata Petrone, Mattia Chiara De Nittis e Vanda Di Bari, per il lavoro svolto nell’ambito dell’iniziativa “Vorrei una legge che…”, organizzata dal Senato della Repubblica in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione.La Commissione di valutazione ha particolarmente apprezzato e si è complimentata per il lavoro svolto, “… per l’entusiasmo e l’impegno con cui i ragazzi, attentamente indirizzati dagli insegnanti, hanno seguito il percorso formativo, volto a far cogliere ai più giovani l’importanza delle leggi e del confronto democratico”. La proposta di legge ha riguardato la possibilità di rendere i segnali stradali intellegibili anche ai bambini con disegni esplicativi e la creazione di nuovi segnali che mettano in guardia dall’uso dei cellulari mentre si attraversa o che tutelino i bambini dalle disattenzioni degli adulti.

A settembre, nel rispetto delle norme di sicurezza, si svolgerà a scuola una giornata di premiazione delle classi e degli alunni che hanno conseguito riconoscimenti in attività, gare e  concorsi nell’anno scolastico 2019.2020, così come la consegna della Borsa di Studio “Grazia Maria”, fortemente voluta dai coniugi Calderisi – Carriero agli alunni delle classi quinte della Scuola Primaria che si sono particolarmente distinti per risultati scolastici e possesso di competenze relazionali e di solidarietà.

Complimenti a tutti coloro che, grazie al loro impegno e a quello delle loro famiglie e dei loro insegnanti, hanno ottenuto questi risultati gratificando il lavoro svolto dall’intera Comunità scolastica dell’I.C. ”Rodari Alighieri Spalatro di Vieste”.

 

 

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni