GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

Vieste e Vico tra i 12 comuni pugliesi finanziati dalla legge regionale sulla Street Art

752

Da oggi in Puglia la street art è legge. Il consiglio della Regione Puglia ha approvato la proposta recante “Disposizioni per la valorizzazione, promozione e diffusione della street art”, sottoscritta dai consiglieri Enzo Colonna e Sabino Zinni con un finanziamento previsto fino a 4 milioni di euro. Si tratta di una svolta nel mondo dei murales, spesso bistrattato e non completamente accettato.
L’iniziativa legislativa passa da un progetto con cui la Regione ha deciso di finanziare la street art, attraverso la misura “Promozione e sostegno della street art”. Con con una call agli inizi di agosto 2019 a cui hanno risposto 92 amministrazioni, anche scuole e università L’obiettivo è quello di riqualificare luoghi e beni pubblici finanziando le capacità degli artisti delle bombolette spray che possono migliorare spazi pubblici grigi o in pessime condizioni. Per questo mette a disposizione dei fondi ulteriori ai 450mila euro in tre anni: nel 2019 l’erogazione dei primi 150mila, poi ulteriori fondi per i 92 che hanno fatto richiesta ma solo 12 interventi possono trasformarsi in cantiere da subito. Sono interessati i Comuni di tutto il Tacco d’Italia, in particolare quelli di Aradeo, Caprarica di Lecce, Gallipoli, Racale, Muro Leccese, Galatone, Sant’Agata di Puglia, Vieste, Foggia, Vico del Gargano, Andria e l’istituto scolastico Bosco-Fiore di Altamura.
Infine, la legge prevede anche la nascita di un premio annuale “Best street art work”, da attribuire alle migliori opere di street art realizzate sul territorio.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni