GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

VIESTE – Riconsegnate le due bici elettriche ai turisti modenesi che promettono di tornare in vacanza

1.757

Sono state riconsegnate ai legittimi proprietari le due biciclette elettriche, rubate il sei giugno scorso, fa ad una coppia di turisti modenesi in vacanza a Vieste.

Le due bici, ritrovate dai carabinieri della locale tenenza due giorni dopo, a seguito di una fulmine operazione portata a termine a poche ore dalla denuncia di furto sporta dalla coppia, sono state riconsegnate nel pomeriggio di oggi nella caserma di via Verdi. Al momento della consegna, oltre alla coppia di turisti, i coniugi Luciano e Laura Mazzetti, erano presenti il sindaco, Giuseppe Nobiletti, l’assessore al Turismo, Rosella Falcone, e il comandante della Tenenza, luogotenente Nicola Porrari.

I coniugi hanno ringraziato di vero cuore i carabinieri per la brillante operazione portata a termine e per la capacità investigativa dimostrata, segno di alta professionalità da parte dell’Arma operante a Vieste. Ringraziamenti anche al sindaco di Vieste e all’assessore al Turismo, per la vicinanza loro dimostrata oltre che per l’attività svolta a favore del turismo a Vieste. I coniugi hanno annunciato che faranno una donazione al Comune di Vieste, con un versamento in denaro a favore della raccolta fondi istituita per l’emergenza Coronavirus. Hanno poi promesso che ritorneranno a Vieste, al di là di quanto accaduto, perché Vieste, come tutta la Puglia, merita di essere visitata ed apprezzata per la straordinaria bellezza e per il calore della gente.

 

 

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni