GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

VIESTE – Ritrovate dai carabinieri le biciclette rubate ai turisti modenesi

2.567

Sono state ritrovate dai carabinieri della locale tenenza le due biciclette elettriche rubate sabato scorso ad una coppia di turisti modenesi in vacanza a Vieste. Le due bici, secondo quanto si è appreso, sono state ritrovate in un magazzino del centro storico, in via Forno De Angelis, non molto distante dal luogo del furto, vale a dire via Ripe.

Dopo la denuncia da parte dei derubati e il disappunto che la notizia aveva suscitato in tutta la popolazione (e non solo), i militari dell’Arma hanno avviato attive e mirate indagini, procedendo a diverse perquisizioni nell’ambito del borgo antico, fino a ritrovare le due bici in perfetto stato e pronte per essere smerciate.

Una persona è stata denunciata a piede libero.

La notizia è stata comunicata al sindaco (che aveva chiesto scusa ai due turistici per l’increscioso episodio) e agli stessi derubati, i coniugi Luciano e Laura Mazzetti, i quali, appena appreso del ritrovamento hanno voluto ringraziare  “tutti coloro i quali hanno contribuito al successo dell’operazione di recupero  e,  in particolare,  i carabinieri e il sindaco di Vieste. Dopo l’amarezza del primo momento – hanno fatto sapere i coniugi Mazzetti –  avevamo deciso di continuare la vacanza anche senza bici e ora ci troviamo a Otranto. Sulla via del ritorno a casa passeremo da Vieste per ritirare le bici e ringraziare di nuovo tutti”.

 

 

 

 

 

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni