GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

VIESTE – Strada provinciale 53bis dissestata, anche il consigliere Prudente (Democratici) sollecita Gatta

473

Sulla vicenda relativa al pessimo stato in cui versa la strada provinciale 53bis (meglio conosciuta come strada del Paradiso selvaggio), dopo la dura presa di posizione del sindaco, Giuseppe Nobiletti, interviene anche il consigliere comunale del gruppo “Democratici”, Paolo Prudente, ex presidente del Consiglio comunale di Vieste. E lo fa, inviando una lettera aperta al presidente della Provincia, Nicola Gatta.

“Le scrivo – esordisce Prudente nella nota – per sollecitare un suo intervento urgente per risolvere un problema che va avanti da tempo, vale a dire la messa in sicurezza della Strada provinciale 53 bis. Lo stato di questa strada versa in condizioni pietose e risulta pressoché impraticabile, inoltre, tale strada è diventata, nel frattempo una discarica a cielo aperto con materiali anche pericolosi, così come segnalato nel 2019 dalla locale sezione di Italia Nostra alle autorità locali, con la presenza in località “Pagliaro Freddo” direzione località “Pila Rotonda” di una discarica abusiva con cumuli di pannelli in fibra di amianto in evidente stato di decomposizione”.

“La Provincia di Foggia – argomenta Prudente –  nel 2018 è intervenuta con lavori urgenti di risagomatura del piano viabile della SP 53 bis (Pagliaro Freddo) dal Km 0+00 al km 1+650, con conglomerato bituminoso. La realizzazione di quel solo tratto, non ha eliminato la pericolosità della strada che presenta profonde voragini e segnaletica occultata da fogliame. Pur se divenuta impraticabile è l’unica strada che consente di raggiungere numerose unità immobiliari e residenziali”

“Con questa lettera – evidenzia il consigliere dei Democratici – faccio seguito alle numerose note già inviate da comitati spontanei di cittadini, tutte rimaste prive di riscontro, e nelle quali si sollecitava l’amministrazione provinciale ad intervenire per la messa in sicurezza di predetta strada.

Pertanto, in considerazione del serio rischio di danneggiamento a cose e persone e anche per ripristinare il decoro di tale strada che non è certamente un biglietto da visita per gli ospiti – conclude Prudente – si chiede che vengano adottati urgentemente i provvedimenti tecnici atti a rimuovere le ragioni di pericolo nel tratto di strada indicato. Dettò ciò, confido in un suo celere e positivo intervento”.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni