GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

VIESTE – Recuperato il giovane esemplare di muflone, ottimo gioco di squadra

1.736

E’ stato recuperato e rimesso in libertà, nel suo habitat presso l’azienda faunistica Eni di Santa Tecla, il giovane esemplare  di muflone, di sesso femminile, rimasto bloccato sull’isolotto della baia di Pugnochiuso, probabilmente dopo essere accidentalmente precipitato dalla scogliera, finendo in mare.

Le operazioni, riprese alle 10 di questa mattina, si sono concluse intorno alle 12:30, grazie ad un imponente spiegamento di forze, composto da operatori delle “Giacche verdi” di Vieste, tre veterinari specializzati dell’Asl Foggia, militari della Guardia Costiera – Capitaneria di Porto di Vieste, con pattuglie a terra e a mare, operatori dei Vigili del fuoco del distaccamento di Vico del Gargano (che hanno utilizzato anche un gommone). Le operazioni sono state coordinate dal comandante della Guardia costiera di Vieste.

Per recuperare l’animale, si è ricorso all’utilizzo di speciali fucili, caricati con siringhe contenenti dell’anestetico. Operazione, questa, effettuata dai tre veterinari specializzati dell’Asl Foggia, trasportati sull’isolotto con il gommone dei Vigili del fuoco. Una volta addormentato, il muflone è stato caricato sul gommone e trasferito sulla spiaggia di Pugnochiuso e, successivamente, a Santa Tecla per essere poi liberato.

Pur spaventato e affamato, a causa della permanenza sull’isolotto (probabilmente già da alcuni giorni), l’animale, secondo quanto accertato dai veterinari, è risultato in buone condizioni, per cui non è stata necessaria alcuna  specifica cura.

A dare l’allarme riguardo la presenza del muflone sull’isolotto, era stato, nella giornata di ieri, un dipendente del Centro Vacanze di Pugnochiuso che, a sua volta, aveva immediatamente avvertito la Guardia costiera di Vieste che  organizzava, quindi, le operazioni di salvataggio coinvolgendo tutti gli altri enti ed associazioni. Un ottimo gioco di squadra, realizzato con professionalità e grande senso civico.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni