GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

EMERGENZA PANDEMIA – Proroga Naspi e Cassa integrazione per i lavoratori del comparto turistico

1.411

Proroga Naspi e Cassa integrazione per i lavoratori del comparto turistico. Sarebbe questa una delle misure, inserite del “Decreto Maggio” che il Consiglio dei ministri si appresta ad approvare. Lo ha annunciato il vice sindaco ed assessore al Turismo del Comune di Vieste, Rossella Falcone, che questa mattina ha avuto un nuovo incontro in video conferenza con i colleghi del G20 Spiagge, a cui ha partecipato il sottosegretario all’Economia e Finanza, Pier Paolo Baretta. Il rappresentante del governo ha anticipato alcuni punti importanti del decreto a sostegno del comparto turistico.

“Oggi giornata intensa – ha dichiarato Rossella Falcone -.
Questa mattina abbiamo incontrato i rappresentanti delle attività di “Parrucchieri, barbieri ed estetisti” e “Attività ricettive alberghiere e strutture ricettive all’aria aperta” con cui abbiamo avuto interessanti confronti.
E’ seguita una riunione con il Sottosegretario all’Economia e Finanza Baretta insieme ai Sindaci del G20s – Summit delle spiagge italiane che, dopo aver ascoltato le nostre istanze, ci ha illustrato alcuni punti presenti nel decreto di maggio:
– Proroga Naspi e Cassa Integrazione per i lavoratori del comparto turistico stagionale;
– Reddito di Emergenza: per tutti coloro che non potranno accedere a Naspi e Cassa integrazione, potranno godere del Reddito di Emergenza;
– Canoni Demaniali: si sta discutendo per eliminare il canone per quest’anno;
– Bonus Vacanze erogato attraverso il credito d’imposta al 100%;
– Protocolli Sanitari: sono al vaglio 5 ipotesi di protocolli sanitari per le aziende che operano nel settore turistico.
Continuiamo a lavorare e confrontarci per il bene di tutta la nostra Comunità – ha concluso Falcone -”.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni