GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

VIESTE – Il messaggio del Comitato festività Santa Maria di Merino per la festa che non ci sarà

1.163

Amici di Vieste,

è forte il nostro rammarico per la festa mancata di questo anno 2020. Ci siamo riuniti tante volte durante la fine del 2019 e gli inizi del 2020 perché volevamo programmare, cosi come abbiamo fatto, una festa diversa dagli altri anni. Una festa più sfarzosa nelle luminarie, ed avevamo riservato una sorpresa che sicuramente sarebbe piaciuta a molte persone, e con un finale ancora più bello e su questo ci avrebbe aiutato l’Amministrazione Comunale.

Ma, per dirla con un vecchio proverbio, se l’uomo propone, poi Dio dispone. E quello che mai avremmo immaginato, è purtroppo accaduto con i tanti problemi che si sono verificati e che non sto qui a ricordare in quanto già ampiamente conosciuti.

Ora siamo vicinissimi alla grande festa che quest’anno sarà tutta particolare, anzi rimarrà particolare nei nostri ricordi fatti di nostalgia perché la Madonna passerà nelle nostre contrade solo spiritualmente, ma sarà viva nei nostri ricordi e nella nostra voglia irresistibile che questo momento passi in fretta e che ci siano subito le condizioni per poterci rimettere nel nostro cammino. Noi desideriamo ardentemente che ci venga data la possibilità, quando tutto questo sarà passato, di poter almeno partecipare alla processione. E con noi lo desiderano tutti i viestani devozionalmente legati a Santa Maria di Merino. Ma siamo purtroppo sottomessi, oltre che alle condizioni della pandemia, anche alle disposizioni della Chiesa e delle Autorità locali cui non faremo mancare il nostro sostegno ogni volta che ce lo chiederanno.

Per il momento sentiamo forte il dovere di ringraziare le Autorità per la loro dedizione costante, la Chiesa di Vieste con il nostro Pastore padre Franco Moscone e i media locali. Ma fra i ringraziamenti non può mancare quello più ricco di riconoscenza verso gli operatori di Gargano TV di cui, sappiamo bene, quanto sia elevato il sacrificio e la  disponibilità. Se non ci fossero stati questi amici avremmo sicuramente trascorso una festa patronale ancora più triste e melanconica.

Grazie anche a voi perché, siamo certi,  con il tempo non ci farete mancare il sostegno economico e la vostra preghiera, perché la nostra festa verso Santa Maria di Merino torni ad essere uno degli eventi più desiderati dell’intero anno.

IL PRESIDENTE

Alfredo Micale

E TUTTI I MEMBRI DEL COMITATO

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni