GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

VIESTE – Continua con successo la raccolta di alimenti nella sede dei “nonni vigili”

746

Continua la gara di solidarietà da parte dei cittadini di Vieste nei confronti delle famiglie che, a causa della pandemia, si trovano in evidenti difficoltà economiche. mettendo a rischio anche la quotidiana alimentazione.

Come si sa, presso l’ex sede della Polizia Locale, nel plesso del cinema Adriatico, è stato allestito un punto di raccolta alimenti, a cui prestano la loro attività di volontariato i “Noni Vigili” e  i “Rappresentanti di quartiere”, sotto l’egida del Comune di Vieste che ha delegato, in merito, il consigliere comunale, Matteo Petrone, responsabile dei progetti “nonni vigili” e “rappresentanti di quartiere”. Tante sono le derrate alimentari fatte pervenire nei giorni scorsi (è possibile donare il giovedì, venerdì e sabato, dalle ore 10 alle ore 12:00 e dalle ore 17 alle 19). Le stesse sono state poi inviate nelle sede della Pegaso, in via Manzoni, dove vengono confezionati i “pacchi alimentari” distribuiti ai cittadini che ne fanno richiesta.

A questo proposito, il consigliere Matteo Petrone ha inteso ringraziare “tutti coloro i quali, in questa situazione emergenziale, si sono stretti attorno alla comunità contribuendo con gesti di fattiva solidarietà. Un particolare ringraziamento – ha aggiunto Petrone – va ai volontari impegnati nel progetto “Dona cibo” che si sono spesi nell’offrire sostegno alla cittadinanza. Un grazie va anche a tutti i privati cittadini per la loro estrema generosità. Con le loro donazioni infatti hanno reso possibile la distribuzione dei generi alimentari”.

 

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni