GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

VIESTE – Annullato il “primo sabato” di Santa Maria di Merino, nessuna celebrazione

908

Sia pure a malincuore, don Giorgio Trotta, rettore del Santuario di Santa Maria di Merino, comunica che domani, 7 marzo, non avranno luogo riti e celebrazioni relativi al “primo sabato di Santa Maria”. Ciò al fine di attenersi alle disposizioni emanate dall’arcivescovo, padre Franco Moscone, con proprio decreto in data 4 marzo 2020, riguardo l’emergenza “Coronavirus”.
Proprio domani, infatti, sarebbe dovuto iniziare il periodo di preparazione alla nostra grande festa patronale, cadenzata dai “sabato” di pellegrinaggio e di celebrazione della santa messa nella chiesa, interna o esterna, del santuario. E’ una decisione rivolta a salvaguardare la salute di tutti in questo particolare momento che sta attraversando la nostra bella Italia.
Don Giorgio, intanto, invita tutti a pregare la Vergine Santa di Merino perché interceda per tutti i suo figli e faccia allontanare, al più presto, lo spettro della malattia che incombe su ognuno di noi.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni