GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

CARPINO – Cresce l’attesa per la 13^ edizione del Carnevale cittadino

622

Domenica 23 e Martedì 25 febbraio 2020 Carpino si prepara a festeggiare in maschera la festa più trasgressiva dell’anno: dopo il grande successo riscosso negli anni precedenti torna in scena uno degli eventi piu’ caratteristici e rilevanti della cultura locale, sia sotto il profilo sociale, in quanto costituisce un importante occasione di svago e di aggregazione che unisce l’intera comunità, sia sotto il profilo economico in quanto almeno in una notte il paese vive nella consapevolezza e sa che “semel in anno licet insanire”. Nella mattinata di domenica 23 e martedì 26 febbraio il Carnevale di paglia sarà seduto all’angolo della Piazza ad aspettare l’irrisione dei passanti e questo ad indicare lo scherzo, il travestimento, la beffa, il sorriso che deriva da un particolare stato d’animo, per essere bruciato poi nella centralissima Piazza a conclusione della manifestazione.

Il percorso delle sfilate dei carri allegorici e dei gruppi mascherati sarà quello divenuto ormai tradizionale: partenza dalla Località Terre di San Cirillo, con attraversamento delle principali vie del paese, fino all’arrivo nella storica Piazza del Popolo…e qui non mancherà l’animazione con musica dal vivo, riconoscimenti a tutti i gruppi partecipanti con distribuzione di coriandoli, caramelle e palloncini colorati.

Il Comune ha messo in atto una serie di iniziative per gestire al meglio l’evento come il divieto di utilizzo e detenzione di spray al peperoncino, farina e uova ed il divieto di assumere bevande alcoliche al di fuori dei consueti luoghi di somministrazione. Previsti anche dei percorsi alternativi per meglio controllare la circolazione pedonale.

Un Carnevale spettacolare, insomma, tutto da vivere, all’insegna del sano divertimento: i carri allegorici protagonisti delle sfilate saranno sei che sicuramente premieranno lo sforzo e la disponibilità dei volontari nella continua ricerca della contemporaneità; non mancherà la grande sorpresa del fascino di San Remo e del suo grande palco…

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni