GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

ATLETICO VIESTE – E’ l’ora della finale di Coppa Italia, e intanto arriva Damian Soria

534

Per la seconda volta, nella sua decennale partecipazione al campionato di Eccellenza pugliese, l’Atletico Vieste approda alla finale di Coppia Italia regionale, titolo che consente l’accesso alla finale nazionale, via secondaria per la promozione in serie D. A contendersi il prestigioso titolo con il Vieste sarà il Corato, vice capolista del campionato a -2 dal Molfetta in testa alla classifica.
Domani, con il nuovo regolamento, si svolgerà la partita di andata (finalissima il 6 febbraio allo Spina di Vieste) sul neutro di Ruvo di Puglia, non avendo a disposizione, la squadra coratina, un proprio impianto. L’appuntamento è fissato per le ore 14:30 e si prevedere una grande partecipazione di pubblico. Un pullman partirà da Vieste con a bordo i tifosi più fedeli della squadra di mister Bonetti il quale, a riguardo dell’evento, così commenta: “E’ un appuntamento a cui teniamo molto, sia noi come squadra, sia la dirigenza. Una finale che abbiamo conquistato con tanti sacrifici, magari dividendo forze ed energie sui due fronti, per cui è giusto affrontarla con tanta determinazione. Domenica scorsa, nella partita con il Deghi, che abbiamo pareggiato, ho schierato una formazione un po’ diversa, proprio in vista dell’appuntamento infrasettimanale di Coppa. Purtroppo ho quattro giocatori indisponibili, per cui ho dovuto rivedere taluni ruoli e adattarli proprio in occasione della finale”.
Come detto, è la seconda volta che l’Atletico Vieste accede alla finale di Coppia Italia. Nella prima occasione, annata 2013/2014, si perse ai rigori contro il Casarano, che poi riuscì a conquistare la serie D. Stavolta, in considerazione del divario nel punteggio della classifica del campionato (Corato a 40 punti, Vieste a 22 in zona play-out) l’esito potrebbe sembrare scontato. Ma si sa che in circostanze simili non tutto è sempre deciso aprioristicamente. Per cui può accadere di tutto. E il Vieste si augura di poter fare bene, come ha dimostrato in varie occasioni. Grande intersesse, dunque. Un sogno che potrebbe realizzarsi.
Intanto, giunge notizia che l’Atletico Vieste ha effettuato il terzo acquisto di questo mercato invernale. Si tratta del centrocampista di Damian Soria. Classe 1988, argentino con passaporto portoghese, è un centrocampista centrale dotato di grande fisicità e un gran tiro. Soria è alla seconda esperienza in biancoazzurro, dopo aver vestito la casacca biancoceleste nella stagione 2017-18, siglando anche due gol. In passato ha vestito le maglie del Club Estudiantes Unidos di Pehuajo (città in provincia di Buenos Aires), della Defensores de Cambaceres, nella terza serie Argentina. Nel 2012 ha indossato anche la maglia del Cn Sport in Turchia, e dal 2012 al 2014 è rientrato in patria vestendo la maglia dell’America de Piran, nella quarta serie argentina. Soria sarà già a disposizione domani, per la sfida contro il Corato, valevole per la finale d’andata della Coppa Italia di Eccellenza.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni