GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

ATLETICO VIESTE – Luca Pipoli: “Vincere col San Severo per allontanarsi dalla zona play-out”

220

La spettacolare vittoria (4 – 1) fuori casa di domenica scorsa, in quel di Ugento, ha caricato a mille l’Atletico Vieste, più che mai intenzionato a conquistare la salvezza diretta nel campionato di Eccellenza pugliese.

Si è trattato di una vittoria voluta e meritata, tra l’altro ai danni di una squadra, come quella salentina, che finora ha fatto benissimo, tanto da rimanere ancorata nella parte alta della classifica. Una vittoria che ha anche esorcizzato  l’umiliante sconfitta subita dai garganici all’andata (4 – 0) sul neutro di Apricena.

“Non era una partita semplice”, tiene a precisare Luca Pipoli, difensore di fascia, uno dei punti di riferimento della compagine viestana. “Siamo stati bravi a approcciare la partita, ed anche senza alcuni titolari, la squadra ha dato il meglio tanto da dilagare ed imporsi con un sonoro 4 – 1.  La vittoria di domenica scorsa ci ha fornito quel pizzico di autoconvinzione di essere una squadra che può competere con tutti, e che solo la giovane età dei suoi giocatori e la non eccessiva esperienza, ha comportato una prima parte di campionato non proprio esaltante”.

Intanto, domani allo Spina l’Atletico Vieste affronterà il San Severo, in uno dei tre derby di Capitanata. Gli avversari non navigano affatto bene, relegati come sono in ultima posizione. “Questa partita, come tutte le altre che seguiranno – argomenta ancora Pipoli – sarà importante per noi ai fini della classifica. Vincere la gara potrebbe significare l’uscita dalla zona play out e proseguire con un po’ più di tranquillità. Va detto – aggiunge Pipoli – che anche domenica prossima giocheremo in casa (contro i salentini del Deghi Calcio, ndc), per cui potremmo lucrare punti importanti. Inoltre, il 23 gennaio disputeremo la partita di andata della finale di Coppa Italia, contro il Corato, per cui ci aspettano appuntamenti davvero importanti che daranno uno scossone al nostro campionato. Noi ce la metteremo tutta, perché siamo convinti delle nostre potenzialità e peculiarità”.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni