GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

VIESTE – Presentato al cinema Adriatico il film “Sandro Pertini, combattente per la libertà”

451

Presentato ufficialmente al cine-teatro “Adriatico” di Vieste,  in anteprima regionale, il film  “Il giovane Pertini, combattente per la libertà”. Il film è stato girato, in parte anche a Vieste, per questo motivo è stato presentato nella nostra cittadina, alla presenza del regista, Giambattista Assanti.

Prima della proiezione, con sala per gran parte gremita, il nostro direttore, Gianni Sollitto, ha presentato l’evento chiacchierando con il regista, Assanti, il quale ha ripercorso le tappe del lavoro che lo ha poi portato a dirigere il docu7-film che racconta di un Pertini, giovane, ai tempi del fascismo e della lotta partigiana.

A Stella Ligure, nella piccola frazione di San Giovanni, il 25 settembre del 1896, nasceva Sandro Pertini, il Presidente più amato nella storia della Nostra Repubblica.

Il cinema italiano lo ricorda quindi con un questo film piccolo e sincero, che è uscito nelle sale dal 7 Novembre:

Prodotto e distribuito dalla Genoma Films, con il Patrocinio del Comune di Vieste, il Product Placement dello Studio Legale Mazzeo, e con il Patrocinio del Centro Studi Pertini, della Fondazione Gramsci, della Fondazione Saragat, della Fondazione Turati, del Circolo Fratelli Rosselli, Presidenza del Consiglio dei Ministri, il film è stato selezionato dalla Camera dei Deputati per la celebrazione dell’anniversario della nascita del Presidente.

Infatti, la prima nazionale del film si è svolta lo scorso 25 settembre presso il Senato della Repubblica alla presenza delle maggiori Istituzioni.

Il film, interpretato è da Dominique Sanda, Gabriele Greco, Gaia Bottazzi, Andrea Papale, Antonio Pisu, Massimiliano Buzzanca, Ivana Monti, Cesare Bocci, Nicola Acunzo, M. Enrico Montesano, Paolo Rossi Pisu, Roberto Nobile. Arricchito da un cameo di Valdo Spini, Massimo Dapporto e Stefano Caretti.Il film racconta gli anni giovanili della prigionia del giovane Sandro Pertini (1929/1943)

attraverso un intenso e commovente rapporto epistolare con la madre Maria Muzio Pertini.

I luoghi della vicenda del film (Ponza e Ventotene) sono stati ricostruiti a Vieste, utilizzando la nostra bellissima costa e gran parte del suo affascinante centro storico. Numerose le comparse, figuranti speciali e attori minori di Vieste che hanno partecipato alle riprese. Tra questi, una intera classe delle elementari che nel corso della serata sono stati premiati con un attestato di partecipazione consegnato dalla loro insegnante, Paola Minervino.

Premiati anche gli altre comparse e figuranti viestani.

Tratto dal libro “Sandro Pertini, combattente per la libertà, di Stefano Caretti e Maurizio Degli Innocenti, il film è scritto dallo stesso Caretti e da Giambattista Assanti, che come detto ha firmato anche la regia.

Il film sarà in programmazione al Cinema Teatro Adriatico di Vieste  fino a martedì 19 novembre, con uno spettacolo alle ore 19.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni