GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

Oggi trasferta a Bisceglie: Atletico Vieste, è l’ora della continuità

198

La vittoria di domenica scorsa, la terza di questo campionato di Eccellenza nel quale milita per il decimo anno consecutivo, ha certamente dato il necessario ossigeno all’Atletico Vieste. La prova nel derby contro il San Marco in Lamis è stata alquanto convincente e lascia sperare (è l’auspicio di tutti), in un proseguimento con meno patemi d’animo.

Tutta la squadra ha dato il giusto contributo per la vittoria, pur in presenza di  talune zone d’ombra, ove sarebbe auspicabile un intervento riparatore. Ma, al momento, si andrà avanti così anche perché, come al solito, si deve tener conto del budget a disposizione. In ogni caso, è bastata la vittoria di domenica scorsa per riportare la squadra a metà classifica e allontanarsi dalla pericolosa zona play-out. D’altra parte, l’obiettivo di quest’anno, rimane quello della salvezza sicura, che si cercherà di raggiungere quanto prima.

Oggi, intanto, l’Atletico Vieste è impegnato in trasferta.  Destinazione, Bisceglie per affrontare l’Unione Calcio, che si ritrova appena un punto sotto ai garganici (9), nonostante disponga di una compagine di un certo spessore. Dice mister Bonetti:  “Si tratta di una squadra importante, che sta sempre sul pezzo e che non molla mai, capace di “riacciuffarti”, di riprendersi la partita.  Va detto, poi, che tra i suoi giocatori vi è l’ex Compierchio, atleta che conosciamo molto bene per quanto fatto quando era con noi, un attaccante di assoluto valore che certamnete vorrà dimostrare di avere ancora i numeri per poter continuare a fare bene”.  Si prevede, quindi, una partita a viso aperto da parte di entrambe le compagini che, tra l’altro, si incontreranno due volte in questa settima. Oggi, in occasione della decima di campionato, e giovedì 14 novembre per il turno di andata dei quarti di finale di Coppa Italia (si giocherà in casa del Vieste).  “Sicuramente loro saranno affamati di punti, proprio come noi – argomenta ancora Bonetti -. Dal canto nostro, vogliamo risalire velocemente la classifica e senza dubbio andremo a Bisceglie, per cercare di portare a casa i tre punti, anche se non sarà facile perché credo che la classifica sia bugiarda per quanto riguarda i nostri avversari di turno”.

E’ pur vero che quelli del Bisceglie abbiano tutta la voglia di portare a casa la loro prima vittoria stagionale e di trovare una situazione di classifica più tranquilla. Le potenzialità le hanno per risalire la china e per riuscire a cominciare a fare punti in casa.  Ci proveranno contro il Vieste, per cui accorrerà assolutamente non farsi trovare impreparati, evitando errori anche banali che potrebbero costare caro.  Quella di oggi, insomma, potrebbe essere la partita della svolta, anche se il campionato è ancora lungo.

Mister Bonetti ha a disposizione tutti i suoi giocatori e cercherà di schierare la migliore formazione. Per gli avversari, invece, non ci sarà lo squalificato Antonio Cordisco.

La gara sarà diretta da Ruggiero Doronzo, della sezione di Barletta, coadiuvato da Gaetano Fiore (Barletta) e Giuseppe Coviello (Molfetta).

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni