GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

Leo Di Gioia torna titolare di un rinnovato assessorato all’Agricoltura

207

Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, ha confermato ieri sera con proprio decreto Leonardo di Gioia assessore all’Agricoltura, con delega alle Risorse agroalimentari – Alimentazione, Riforma fondiaria, Caccia e pesca, Foreste.
Questa la prima dichiarazione di Di Gioia subito dopo la firma della ritrovata delega assessorile: ”Ringrazio il presidente Emiliano per aver firmato il decreto di nomina ad assessore con il quale mi riaffida la delega alla agricoltura della Regione Puglia. Accettero’ la responsabilità di guidare ancora l’assessorato forte degli impegni da Lui assunti nel corso delle riunioni tenute in questi giorni e comunicati al partenariato economico e sociale questa sera.
Il nostro assessorato avra’ nel giro di qualche settimana nuovo personale di fascia d e dirigenti pronti ad assumere gli incarichi vacanti e potrà utilizzare risorse aggiuntive stimabii nell’ordine di circa 100 milioni.
Si avvierà, altresì, un ampliamento delle funzioni di Arif per consentire alla agenzia di essere supporto anche tecnico per le questioni xylella con conseguente riorganizzazione funzionale della stessa.
Si procederà a sostenere la riforma dei consorzi di bonifica commissariati con un ulteriore piano di investimenti pubblici per manutenzioni ordinarie e straordinarie, anche con l’obiettivo di rendere giustizia a quanti chiedono la realizzazione di opere e lavori a fronte della pretesa tributaria vantata per gli anni 2016 2017 e 2018.
Per il Psr, in attesa della sentenza sui bandi impugnati e di emettere velocemente i decreti di concessioni per le aziende che hanno rispettato le regole,si dara’ il via ai criteri di due nuovi bandi per soddisfare con 60 milioni la esigenza di investimeti aziendali e con 70 milioni quella per il primo insediamento di 1400 giovani circa oltre quelli in attesa di sentenza al tar. Sono consapevole della grande responsabilità ulteriormente affidatami e ringraziando quanti in questi giorni hanno fatto sentire la propria vicinanza, garantisco che continuero’ il mio lavoro al meglio delle mie capacità e possibilità”.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni