GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

ECCELLENZA PUGLIESE – Solo il gelo ferma l’Atletico Vieste, rinviata la gara con il Corato

189

Non si giocherà, oggi, la prevista partita tra Corato e Atletico Vieste, valida per la seconda giornata del girone di ritorno del Campionato di Eccellenza pugliese.

La decisione è stata assunta dalla Lega calcio dilettanti a causa dell’ondata di gelo che ha reso impraticabile il campo di Terlizzi, ove il Corato disputa le sue partite interne per indisponibilità del proprio campo. Oltre a quella tra Corato e Vieste, sono state rinviate altre quattro partite.

Come si suol dire “non tutti i mali vengono per nuocere”, e forse il rinvio, imposto dall’abbandonate neve caduta anche sui campi di calcio, si rivela propizio per permettere ai giocatori di avere una settimana in più per allenarsi dopo le prolungate feste di fine anno. Si sa che non tutti (gli stranieri, in modo particolare) hanno potuto seguire le sedute di allenamento durante le feste, perché tornati a casa (anche all’estero), o ammalati. Per cui, un’altra domenica di sosta consentirà a quasi tutti di riprendersi e di tornare completamente in forma.

La pausa, intanto, consente anche di trarre un primissimo bilancio di questo campionato all’inizio della seconda parte. Lorenzo Spina Diana, presidente (assieme a Michele D’Aprile e Michele Prencipe) dell’Atletico Vieste, nella sua riflessione d’inizio anno, fra i risultati ottenuti dalla sua Società sportiva mette, al primo posto  “la ‘rinascita’ della scuola calcio e dei settori giovanili scolastici. Un passo fondamentale per la nostra associazione – dice -, verso quel “completamento” tanto auspicato quanto difficile da realizzare”. Ancor più, evidenzia Spina Diana “l’Atletico Vieste ha conseguito il diritto di partecipare al nono campionato consecutivo di Eccellenza, a testimonianza di una gestione sempre attenta alle esigenze di bilancio ma, allo stesso tempo, capace di garantire “campionati di alto profilo, mai banali. Come i tecnici e i calciatori”. Insomma, “un bel modo”, riconosciuto anche dagli addetti ai lavori, di fare calcio”.

Altro strategico obiettivo messo in evidenza dal presidente dell’Atletico Vieste, è, senza dubbio, il rinnovo della concessione in uso del campo sportivo comunale “Riccardo Spina” che, si compiace Spina Diana “continuerà ad essere, come è sempre stato, la nostra casa, anche per i prossimi 9 anni”.

Eppure, ancora molti sono gli obiettivi da raggiungere, come, ad esempio “il completamento dei settori giovanili con l’allestimento della rappresentativa under 18, per il prossimo campionato regionale 2019-2020, nonché la promozione – in collaborazione con l’Università di Foggia – di un master in management dello sport, per arricchire le nostre competenze professionali e per far sì che la nostra associazione possa essere ritenuta idonea per la formazione dei tirocinanti in materia”. Dal punto di vista strutturale dell’impianto, si procederà alla riqualificazione dell’impianto di illuminazione,  per poter garantire al  pubblico la possibilità di seguire, in orari più congeniali, le gare ufficiali del prossimo campionato, e al rifacimento del manto erboso.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni