GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

VIESTE – Dopo segnalazione, la Guardia costiera recupera esemplare vivo di tartaruga marina “caretta caretta”

499

Il nuovo anno, per i militari dell’Ufficio Circondariale marittimo di Vieste,
è iniziato nei migliore dei modi.
Nella mattina del 01 gennaio, rispondendo prontamente ad una
segnalazione pervenuta presso la Sala Operativa del Comando, personale del Circomare si è recato sull’arenile di S. Lorenzo per recuperare un’esemplare vivo di “Caretta Caretta” spiaggiatosi e riportante alcune ferite sul cranio. Si è proceduto ad informare nell’immediato il Centro di Recupero tartarughe – Legambiente di Manfredonia (che collabora col progetto europeo Tartalife) e contemporaneamente, a portare la specie
protetta al caldo, presso gli Uffici della Guardia Costiera, in attesa dell’arrivo del veterinario del Centro Recupero sipontino.
Giunto sul posto, il medico, nella persona del dr. Giovanni Furii, ha individuato età e sesso della tartaruga. Si trattatava di un esemplare femmina di circa vent’anni che è stata trasportata per le cure
dovute e necessarie presso il Centro di recupero di Manfredonia.
Come in questo caso, si invita la cittadinanza a comunicare sempre e prontamente al Comando della Guardia Costiera eventuali avvistamenti di questi esemplari. Un modo per garantirne la loro salvaguardia e sopravvivenza.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni