GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

VIESTE – Consegnate all’Ipssar Enrico Mattei le borse di studio Palumbo e Ruggieri

214

L’Ipssar Mattei di Vieste ha vissuto una giornata pregna di contenuti, emozioni. Sono state assegnate due borse di studio : Salvatore Palumbo e Michela Ruggieri, nell’ambito di una manifestazione che ha visto come ospiti :la dott. ssa Anna Cammalleri , dirigente dell’ufficio scolastico regionale della Puglia , il dott. Maurizio Alloggio , presidente dell’associazione ifun , di Foggia e Anna Tamburrano referente della Onlus I bambini di Antonio Gallo. Coordinatrice dell’evento è stata la prof.ssa Gianna Lucatellii. La giornata ha vissuto dei momenti di notevole intensità :ci sono stati gli interventi dei relatori che fanno avuto come oggetto la solidarietà, vissuta a vari livelli , il dirigente Paolo Soldano ha evidenziato l’importanza del tema ringraziando le famiglie Palumbo e Ruggieri/Di Rodi per aver permesso ciò e la dott. ssa Cammalleri per il suo pregevole intervento .Degni di nota sono stati altresì i contributi della referente della onlus i bambini di Antonio Gallo che ha fatto visionare un filmato contenente tutti le opere di vario genere che l’associazione è riuscita a mettere in campo in Uganda grazie ai volontari e alle offerte . Il dott. Alloggio , presidente di un’associazione di genitori con figli autistici ha evidenziato una serie di attività che si potrebbero svolgere con questi ragazzi facendo emergere le qualità presenti in ognuno di loro. Successivamente sono stati premiati con la borsa di studio Salvatore Palumbo due fratelli Mattia e Leonardo Luciani per aver profuso impegno ed essere corretti, educati e disponibili con i loro amici e docenti e un’intera classe , la IV Sala Vendita sez. B per aver fatto si che la persona diversamente abile, presente all’interno della classe divenisse una risorsa per la stessa . La borsa di studio Michela Ruggieri è stata assegnata al convittore e convittrice dell’anno Domenico Morrone e Maria Carapellese, alunni eccellenti sia dal punto di vista umano che didattico. Il fil rouge che le unisce è la solidarietà . Salvatore Palumbo è stata una bella persona , i genitori dopo la sua morte avvenuta a causa della Distrofia muscolare , non si sono chiusi nel dolore ma hanno aperto il loro cuore;dando un contributo ad alunni particolarmente sensibili nei riguardi dei propri compagni in difficoltà o ai ragazzi diversamente.Michela Ruggieri è stata una docente dell’Ipssar, la sua vita è stata vissuta all’insegna della solidarietà e dell’amore nei riguardi del prossimo. La famiglia, dopo la sua scomparsa , ha inteso finanziare una borsa di studio.Nella seconda parte della manifestazione gli alunni dell’ Ipssar coadiuvati dai docenti tecnico pratici di Cucina e Sala Vendita hanno preparato e servito un buffet che ha confermato , se mai ce ne fosse stato bisogno , le notevoli capacità professionali della famiglia Ipssar.Per concludere non possiamo che invitare gli alunni ad impegnarsi per raggiungere questi traguardi umani nonché professionali.

 Gianna Lucatelli

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni