GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

Vieste- Sosta obbligata di altra nave da crociera, soccorso anziano passeggero tedesco

2.474
(foto di Gaetano Dimauro)

Vieste si manifesta sempre più come punto di rotta importante per la navigazione in Adriatico. Ma anche luogo di comprovata organizzazione in materia di soccorsi in mare.

Dopo quello di venerdì scorso, 5 ottobre, prestato ad un membro dell’equipaggio della “Costa Luminosa”, avvicinatasi fino a due miglia circa dall’isolotto del faro, oggi altro soccorso.

A richiederlo, stavolta, il comandante dalla nave da crociera “Aida Blu”, battente bandiera italiana, in navigazione da Venezia alla volta di Corfù, in Grecia.

Da bordo della grossa imbarcazione, lunga 252 metri per una larghezza massima di 37 metri e pescaggio di metri 7.3, è stato richiesto il trasbordo di un anziano passeggero (81 anni) di nazionalità tedesca, il quale, a quanto pare, dalla mattinata avvertita forti dolori al ventre.

Nonostante le cure prestate dal medico di bordo, l’anziano passeggero ha continuato a non stare bene, tanto che si è deciso per il suo trasferimento a terra in una struttura ospedaliera, dopo che il comandante ha informato della circostanza il Cirm (Centro Internazionale Radio Medico) ottenendo l’assenso.

La nave si trovava, in quel momento, ad una decina di miglia a Nord di Vieste. E’ stata interessata, pertanto, la nostra Guardia costiera il cui personale ha immediatamente richiesto l’intervento in porto di una ambulanza del 118.
Nel frattempo è stata inviata incontro alla nave, a circa tre miglia dal porto, la motovedetta Cp 880, su cui è stato trasbordato il passeggero abbisognevole di immediate cure.

Al porto, medico e personale del 188 hanno prestato le prime cure, decidendo, poi, per il ricovero presso l’ospedale di Manfredonia.

Il tutto ha funzionato in perfetta sinergia, a dimostrazione della buona organizzazione in ordine ad interventi di questo genere di cui può disporre la nostra cittadina.

Ad evidenziarlo, anche i titolari dell’Agenzia viaggi “Galli” di Manfredonia, che intrattiene rapporti commerciali con la compagni di navigazione cui appartiene la nave da crociera Aida Blu. Dopo la sosta obbligata a Vieste, la nave ha ripreso regolarmente la rotta verso la Grecia.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni