GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

Vieste – Il commerciante denuncia e fa arrestare il suo estorsore

684

Un 40enne di Vieste, Vincenzo Langi, già noto alle forze dell’ordine per numerosi precedenti, è stato arrestato dai carabinieri della locale tenenza, in flagranza di reato con l’accusa di estorsione continuata. La notizia è stata data dai carabinieri questa mattina a Foggia nel corso di una conferenza stampa con il col. Aquilio, comandante provinciale dei carabinieri.

L’arresto – hanno riferito gli investigatori –  è stato possibile  grazie a una segnalazione di un commerciante nel settore  turistico di Vieste. L’esercente, qualche giorno fa, è andato dai carabinieri raccontando che dallo scorso febbraio Langi aveva preteso da lui 1.500 euro, anche con l’uso di minacce. Per qualche mese l’estorsore è sparito, tanto che il commerciante pensava avesse desistito. Non sapeva, tuttavia, che il giovane da marzo a giugno è stato prima in carcere e poi ai domiciliari, sempre per lo stesso reato.

Il commerciante, sotto pressione per le continue richieste, si è perciò rivolto ai carabinieri, che hanno verificato la denuncia e constatato l’accaduto, grazie anche ai filmati delle telecamere di videosorveglianza, e si sono appostati vicino casa del commerciante. Quest’ultimo ha ‘invitato’ Langi per consegnargli i soldi, una cifra inferiore rispetto a quanto concordato, e una volta che il pregiudicato è andato via ha trovato i militari, che l’hanno colto in flagrante, arrestato e condotto nel carcere di Foggia.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni