GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

Vieste – Chiude con il botto la XXI Rassegna musicale “Giugno in Concerto” della Nuova Diapason

Memorabile la serata di chiusura il martedì 26 giugno, svoltasi presso l’anfiteatro Carlo Nobile di Vieste con lo spettacolo “Expression in muscis”

528

Chiude con il botto la XXI Rassegna Musicale Giugno in Concerto , manifestazione organizzata dall’associazione culturale musicale Nuova Diapason e che vede come direttori artistici i maestri Maria Candelma e Pietro Loconte. Cinque serate in cui si sono esibiti oltre 70 ragazzi tra i 6 e i 18 anni in esibizioni solistiche , da camera e formazioni band, spaziando in tutti i generi musicali: da pagine memorabili di musica classica, passando per il Jazz, blues e terminando con il pop in tutte le sue sfaccettature.

Memorabile la serata di chiusura il martedì 26 giugno, svoltasi presso l’anfiteatro Carlo Nobile di Vieste con lo spettacolo “Expression in muscis” che ha visto l’esibizione di ragazzi in performance davvero straordinarie. Da straordinarie vocalità a musicisti in formazione band. Grande professionalità e preparazione per questi ragazzi che hanno saputo gestire il palco e un anfiteatro gremito di gente. Tante le emozioni di questa serata che ha visto la partecipazione della scuola di danza “Passi d’arte”, con coreografie della maestra Emanuela Lupi. Da un passo a due di Miriam Munno e Alessia Lapomarda sulle note del violino eseguite dal M° Gianpio Notarangelo, passando  per le note “Nuvole Bianche” di L. Enaudi, “River Flows in You” di Yruma e terminando con un assolo della ballerina Alessia Lapomarda sulle note di “Mi sono innamorato di te” suonata magistralmente al pianoforte dal pianista Michael Berardi.

Emozionante il ricordo del M° Giuseppe Coco, momento in cui sono state consegnate delle borse di studio in sua memoria donate dalla famiglia Pastore , a  quei ragazzi che nei vari corsi si sono distinti e chiusura con il botto nell’intonazione del canto “La leggenda di Cristalda e Pizzomunno” interpretata dal maestro di canto Michele Bottalico e intonata da tutto il pubblico presente.

Ancora una volta l’Associazione musicale Nuova Diapason conferma una realtà fortemente in crescita sul territorio con un team che fa squadra e crede fortemente nel lavoro che svolge e nel potere educativo della musica.

Da settembre riprenderanno tutte le attività della Diapason in una nuova veste e con tante novità

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni