GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

Gattino investito e moribondo salvato dalla polizia stradale di Vieste

Un gattino ferito ai margini della Strada Statale 89, vittima di un investimento stradale, che sarebbe morto se non fosse stato salvato dagli Agenti della Polizia Stradale di Vieste.  E’ accaduto nel pomeriggio di ieri, sabato 9 giugno.

 Mentre la Pattuglia Polstrada perlustrava la S.S. 89, nei pressi del chilometro 163 + 300, notava sul ciglio della strada un piccolo gatto ferito e spaventato, il quale presentava evidente perdita ematica dal muso e dall’occhio destro. La pattuglia Polstrada arrestava la marcia per mettere l’animale in sicurezza. Si procedeva, quindi, a  rallentare il traffico nel mentre uno dei poliziotti  faceva da scudo con l’auto, l’altro scendeva per recuperare il gattino e rassicurarlo.  L’agente , infatti, prima lo accarezzava e poi, presolo in braccio, lo portava in auto per il successivo trasporto presso la sede ’ENPA (Ente Nazionale Protezione Animali) di Manfredonia, dove i veterinari  provvedevano alle cure del caso.  L’animale, infatti, riceveva la giusta assistenza e posto fuori pericolo.

Continua, dunque, l’impegno della Polizia Stradale di Vieste, a tutela degli animali , vittime, molto spesso, di investimenti che si rivelano fatali.

Iscriviti per ricevere le ultime notizie di tutto il Gargano
Iscriviti
Chiudi