GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

Vieste – Sportiva…mente insieme, alunni e forze dell’ordine

Evento educativo allo Spina ,organizzato dal Circolo didattico "Rodari"

1.015

Ultimi giorni di scuola per i nostri piccoli alunni, che questa mattina hanno vissuto momenti di grande partecipazione in occasione dell’ormai annuale manifestazione “Sportiva…mente insieme”, un progetto di attività motoria rivolto proprio ai bambini della scuola dell’infanzia frequentanti il Circolo didattico “Gianni Rodari” di Vieste e, da un paio d’anni, anche a quelli della scuola dell’infanzia “Lorenzo Fazzini”, con le suore di san Francesco.
Il progetto, rivolto appunto a bambini di 3 , 4 , e 5 anni,
prevede l’acquisizione, da parte dei piccoli, di abilità motorie di base, indispensabili per migliorare la qualità della vita.
Soprattutto oggi, quando un bambino vive pochissime esperienza motorie “naturali” dovute ad una qualità della vita che, se pure migliorata sotto tanti punti di vista, lo rende “prigioniero” di uno stile senza giochi per strada, senza giochi con i coetanei e senza contatti con ambienti naturali. Ecco perché la scuola, in particolare il Circolo didattico “Rodari”, ha ritenuto di rivolgere le maggiori attenzioni verso questa fascia di età che ancora oggi, non iniziata alla pratica motoria, risulta essere forse la migliore cura per far “innamorare” i bambini allo sport.
Al progetto sportivo, si è voluto unire anche quello di educazione alla cittadinanza, denominato “Divisa Amica” con la presenza delle varie forze dell’ordine (“divise”) presenti sul territorio comunale. Così, carabinieri, poliziotti vigili urbani, finanzieri, marinai, hanno accompagnato i bambini lungo i vari percorsi disegnati sul terreno di gioco dello Spina. Quell’accompagnare ha avuto un significato particolare, perché lo si è voluto presentare come “ausilio” al percorso della vita da parte delle forze dell’ordine, delle varie divise, non viste come figure punitive ma, al contrario, garanzia per una vita sociale migliore.
La manifestazione ha avuto un grande successo, e i nostri bambini sono stati davvero bravi ad impegnarsi nei vari momenti di attività sportiva e a familiarizzare con i rappresentanti delle forze dell’ordine.
Al termine dell’evento, dopo la premiazione con una medaglia ricordo ciascuno, i bimbi, in formazione, hanno disegnato un enorme “NO” sul prato dello Spina. Un “NO” ad ogni forma di violenza nella nostra città.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni