GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

Iniziati i lavori di sistemazione dell’area degradata del porto turistico di Vieste

Hanno preso il via i lavori di sistemazione dell’area in abbandono e degrado, preda di erbacce e rifiuti,  nell’ambito del porto turistico sottostante il lungomare Europa. I lavori, necessari visto lo stato di degrado in cui era caduta l’area (destinata a servizi per il porto turistico, non appena si procederà alla gestione definitiva) derivano da una delibera di giunta comunale, n. 95 del 20 aprile scorso, con la quale è stato approvato il “progetto preliminare di utilizzo delle aree demaniali in ambito portuale” oggetto di richiesta in consegna, inoltrata alla Regione Puglia,  per la destinazione a mobilità urbana e parcheggi.  Insieme a questa area, da mettere a disposizione della fruibilità pubblica, con l’abbattimento di recinzioni e quant’altro, è stata decisa anche la sistemazione e fruizione di altre aree portuali (ora in carico al Comune), per l’allestimento di parcheggi pubblici.

Nelle delibera, infatti, dopo aver evidenziato che la Regione Puglia ha determinato la decadenza della concessione del Porto Turistico nei riguardi della società Aurora S.p.a., assoggettando l’area all’esclusiva potestà amministrativa del Comune di Vieste in ordine all’esercizio delle funzioni conferite dall’art. 6 della L.R. 17/2015, la Giunta comunale sottolinea che, con propria delibera n. 75 del 05/05/2017,  si è disposto la richiesta in consegna di alcune aree del Molo Nord del Porto Turistico per la destinazione a mobilità urbana e parcheggi (ai sensi dell’art. 34 del Codice della Navigazione, nel testo modificato dall’art. 1 – comma 40 – della Legge 308/2004); e che con delibera di Giunta comunale n. 121 del 23/06/2017 si è disposto altresì la richiesta in consegna dell’area del Molo Sud del Porto di Vieste come area di parcheggio, al fine di alleggerire la pressione di sosta sulle strade urbane.

L’area in fase di sistemazione, oltre a garantire una immagine meno imbruttita del sito portuale lungo la passeggiata del lungomare Europa,  potrà offrire l’opportunità di usufruire di spazi pedonali nell’ambito portuale, considerato che non ci saranno più recinzioni.

Iscriviti per ricevere le ultime notizie di tutto il Gargano
Iscriviti
Chiudi