GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

Vieste – Aveva pescato più di mille ricci di mare, sanzionato dalla Polizia stradale

Operazione compiuta in località "Gatterella"

1.816
I ricci di mare sequestrati vengono ributtati in mare

Operazione della Polizia Stradale di Vieste, comminata una sanzione amministrativa di 4.000 euro al trasgressore, il sequestro del prodotto ittico, gli esemplari vivi di ricci marini, sono poi stati rigettati in mare.

Nella nottata scorsa, personale della Sottosezione Polizia Stradale di Vieste  ha inferto un duro colpo al traffico illecito di  “ricci di mare,  in partenza da Vieste e diretto verso il mercato barese.

Si tratta del “Ricci di mare”, rientranti fra le specie ittiche protette, per le quali vige il divieto assoluto di pesca, detenzione e trasporto di oltre le 50 unità (in quanto essenziale per assicurare il corretto sviluppo della filiera naturale di riproduzione).

Il personale della Polizia di Stato, dopo un’attenta attività di appostamento, in località Gattarella, sul litorale Sud viestano, ha intercettato e bloccato una persona intente nell’attività di pesca clandestina di ricci di mare, il quale dopo aver pescato tale prodotto in una caletta della zona,   procedeva ad occultare i ricci all’interno di un’autovettura modello Fiat. A tal punto il pronto intervento degli agenti di polizia che bloccavano la persona con l’illecito pescato.

Al trasgressore, già pregiudicato, che non era in possesso di alcuna autorizzazione, gli veniva erogata una sanzione amministrativa di euro 4.000, il prodotto ittico consistente in oltre mille ricci marini per un peso di 80 Kg, veniva sottoposto a sequestro amministrativo.

Il veterinario responsabile territoriale dell’area “B” distretto 3, reperibile, contattato dagli agenti polstrada, per salvaguardare tale prodotto, ancora in vita, ne disponeva l’immediato rigetto in mare.

Inoltre nella stessa nottata, sempre la polizia di Stato, in Vieste ha denunciato all’Autorità giudiziaria una persona per guida sotto l’influenza di sostanze stupefacenti, procedendo al ritiro immediato della patente di guida.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni