GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

La Guardia costiera di Vieste salva tre persone a bordo di gommone incagliato a Pianosa

Alle ore 04.00 della scorsa notte la Guardia Costiera di Vieste ha attivato il proprio dispositivo di soccorso in mare a seguito dell’acquisizione di un “MAYDAY” lanciato via radio da un diportista incagliatosi presso gli scogli dell’isola di “Pianosa”, arcipelago delle Isole Tremiti.
Mentre si apprendeva la notizia che le tre persone presenti a bordo erano tutte riuscite a raggiungere la terraferma per ripararsi dalle intemperie, si provvedeva ad inviare sul posto la motovedetta CP880 per un tempestivo recupero dei naufraghi. Coperte alla massima velocità le 30 miglia (60 Km circa) che separano il porto di Vieste dall’Isola in questione, i malcapitati sono stati presi a bordo del mezzo nautico e riportati a terra per eventuali cure mediche.
Dopo essersi accertati delle ottimali condizioni di salute dei diportisti, comunque profondamente provati dalla disavventura vissuta, sarà compito dell’Autorità Marittima individuare le cause che hanno portato a tale incidente all’interno di un’area marina protetta altamente tutelata, dove, si ricorda, è vietata ogni attività marittima, tra cui la navigazione.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Iscriviti per ricevere le ultime notizie di tutto il Gargano
Iscriviti
Fai una prova, è possibile annullare l'iscrizione in qualsiasi momento.
close-link