GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

Vieste – Torna il grande evento della Passione vivente, sabato 24 marzo

Organizzata da don Pasquale Paloscia diacono della parrocchia di Gesù Buon Pastore in Vieste con la collaborazione della pastorale giovanile della nostra città e del popolo Santo di Dio

229

passione vivente gesù buon pastore rappresentazione viestePer il settimo anno consecutivo la città di Vieste si prepara a vivere con trepidazione la più grande storia d’Amore la Passione di Cristo, in programma per sabato 24 marzo, a partire dalle ore 18:30.
La manifestazione religiosa, che non vuole essere solo scenografia ma, soprattutto, momento di riflessione sulla passione, morte e risurrezione di nostro Signore, ha carattere cittadino ed è organizzata da Don Pasquale Paloscia diacono della parrocchia di Gesù Buon Pastore in Vieste con la collaborazione della pastorale giovanile della nostra città e del popolo Santo di Dio.
L’evento vedrà il coinvolgimento diretto di circa centocinquanta persone, tra attori principali e figuranti. La rappresentazione che sviluppa intense scene, arricchite da meravigliosi costumi e scenari anche naturali, si svolge all’Interno del paese e tra la gente, dove lo spettatore ha modo di sentirsi partecipe con la preghiera e la devozione di quanto accade. Molto suggestive saranno le location che la nostra città ci offre. Tutti gli attori e figuranti dopo aver preso parte alla santa Messa, celebrata a porte chiuse, daranno inizio alla sacra rappresentazione che partirà dalla chiesa Santa Croce in corso Lorenzo Fazzini, raggiungendo in seguito Via Santa Maria di Merino. La scena del processo e della flagellazione avrà luogo presso il “Palace Hotel”. Subito dopo inizierà la via crucis accompagnata dalle meditazioni, dalle cadute e dall’incontro di Gesù con la Madonna,la Veronica e le pie donne. Da qui si raggiungerà, attraverso la processione dolorosa, il calvario che anche per questa edizione sarà rappresentato ai piedi del maestoso Castello Svevo che, per l’occasione, simboleggerà le mura di Gerusalemme e farà da cornice al momento della crocifissione, morte e risurrezione di Cristo culmine della rappresentazione stessa.
Rivolgiamo l’invito a tutta la popolazione a partecipare numerosi, affinché questo evento possa riecheggiare come preghiera che attraversa le strade della la nostra città e diffondersi come inno di pace per il mondo intero. Auguri di Santa Quaresima a tutti.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni