GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

Vieste – Rinvenuto dai carabinieri un fucile nascosto in località Costella

I militari dell'Arma lo hanno scoperto ben occultato in una fossa, avvolto in cellophane nero legato con uno spago

682

Nel corso di uno dei servizi di rastrellamento ormai da tempo in atto su tutto il Gargano, i Carabinieri della Tenenza di Vieste, con i colleghi della Compagnia di Intervento Operativo dell’11° Reggimento “Puglia” e degli Squadroni Eliportati Cacciatori di Calabria e Sicilia, in località Costella del comune di Vieste perlustrando una delle tante strade sterrate del territorio hanno notato un cumulo di pietre anomalo per posizione e fattura, accanto al quale vi era un tappetino di auto. I militari hanno quindi ispezionato l’area e, ben occultato in una fossa scavata al di sotto, hanno scoperto un sacco di cellophane nero legato con uno spago. All’interno di un involucro sospetto, i Carabinieri hanno trovato un fucile, con matricola abrasa, smontato e accuratamente avvolto in una stoffa oleata, per ripararlo dall’umidità.

Opportunamente repertato e sequestrato, il fucile, assieme al materiale con il quale è stato rinvenuto, sarà ora sottoposto a tutti i necessari accertamenti tecnici volti a verificare se sia stato utilizzato in qualche atto criminale o, comunque, utile a risalire all’identità del suo possessore.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni