GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

Eccellenza pugliese – L’Atletico Vieste con l’Omnia Bitonto vuole punti salvezza

Assenze importanti come Compierchio e Devita (infortunati) e Sollitto (influenzato)

280

La sconfitta di misura (3 – 2) rimediata sul difficile campo della corazzata Casarano (seconda forza del campionato di Eccellenza pugliese), ha dimostrato il buon momento che sta vivendo il Vieste, dopo le incertezze di inizio campionato.
“A Casarano – argomenta mister Francesco Bonetti – abbiamo giocato con ben cinque juniores in campo e, nonostante gli infortuni e tutto il resto, abbiamo tenuto testa a degli avversari come i rossoblù, che di certo non sono lì dove si trovano per puro caso. Devo davvero elogiare i ragazzi per questa prova – aggiunge il tecnico – perché hanno dato l’ennesima dimostrazione di essere una squadra viva ed un gruppo coeso. Abbiamo perso il bomber Compierchio durante il “riscaldamento” pre-partita e questo, forse, ci ha penalizzati. Come, d’altronde, gli infortuni a gara in corso che hanno colpito De Vita e Triggiani. Per quest’ultimo, nulla che possa pregiudicare la presenza in campo domani (oggi, per chi legge, ndc). Più seria, invece, la situazione di De Vita e, soprattutto, Compierchio il quale si stava riprendendo dall’infortunio precedente ed ora sarà nuovamente costretto a rimanere ai box. È un ragazzo d’oro, a cui tutti vogliamo bene e lo abbracciamo forte per riaverlo il più presto possibile con noi”.
Oggi, intanto, l’Atletico Vieste torna in campo davanti al pubblico amico. A recare visita ai biancocelesti del Gargano, nella quarta di ritorno del campionato di Eccellenza pugliese, sarà l’Omnia Bitonto, altra squadra di alta classifica. Si tratta, anche in questo caso, di una gara da non fallire per i garganici, chiamati a dare una svolta alla propria classifica, che li vede ora ad appena una lunghezza sopra la zona play-out. Per questo motivo, mister Bonetti chiama a raccolta i sostenitori del Vieste. <Un altra gara molto difficile, così come quella di domenica scorsa – dice Bonetti -. L’Omnia Bitonto, infatti, è la squadra, la società, che forse ha speso più di tutte sul mercato e può vantare una rosa che farebbe invidia anche in Serie D (Zotti, Picci, Fiorentino, Logrieco, Patierno, Anaclerio, Montrone, Lavopa, Turitto). Noi, come già detto, siamo uniti e combattiamo contro tutto e tutti. Abbiamo bisogno del sostegno del nostro pubblico, il dodicesimo uomo in campo, che dovrà spingerci verso la vittoria perché – conclude Bonetti – abbiamo davvero necessità di essere incoraggiati>. Oltre Compierchio e De Vita, oggi non sarà in campo anche Sollitto, costretto a letto per l’influenza.
A dirigere l’incontro sarà Antonio Andrea Grosso, della sezione di Bari, coadiuvato dagli assistenti Michele Fracchiolla, della sezione di Bari, e Angelo Michele Crudo, della sezione di Barletta.
Fischio d’inizio previsto per le ore 15:00. Prima dell’incontro, sarà osservato un minuto di raccoglimento per ricordare Pasquale Vaira, il giovane studente universitario viestano scomparso prematuramente (aveva solo 21 anni) nella serata di mercoledì, stroncato da un malore nella sua casa di Chieti. Tra l’altro, Vaira aveva fatto parte delle giovanili dell’Atletico Vieste.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni