GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

Chieti – Malore stronca giovane universitario di Vieste

Si tratta di Pasquale Vaira, 21 anni, figlio di Antonio e Grazia Antonia Pecorelli, entrambi medici di pronto soccorso

11.261

Tragedia negli ambienti universitari a Chieti dove uno studente di Vieste, Pasquale Vaira, di soli 21 anni, è deceduto perché stroncato da malore improvviso mentre si trovava nel suo appartamento.
ll decesso di Pasquale Vaira, figlio di Antonio e di Grazia Antonia Pecorelli, entrambi medici presso il Punto di Primo intervento di Vieste, è avvenuto ieri sera in un condominio di viale Unità d’Italia a Chieti Scalo, nei pressi del polo universitario di Madonna delle Piane. Secondo quanto riportano le fonti di stampa locale, a lanciare l’allarme sarebbe stata la sorella di Pasquale, Mara, di un anno più grande e anch’ella studentessa universitaria, e una ragazza che condividevano con il giovane viestano l’appartamento. Le due ragazze avrebbero sentito ansimare il giovane nella sua stanza. Preoccupate, si sono precipitate e lo avrebbero trovato steso sul letto già privo di conoscenza. Le due povere ragazze, comprensibilmente spaventate, pur prese dal panico hanno tentato di prestare soccorso al giovane, ma senza risultato. Hanno pertanto chiamato il 118. Sul posto sarebbe subito giunto il personale medico per rianimare il povero Pasquale, ma ogni tentativo sarebbe risultato vano. Per Pasquale Vaira, insomma, non ci sarebbe stato nulla da fare. In casa del giovane sono intervenuti anche i carabinieri i quali, come per prassi, hanno segnalato l’accaduto al pm di turno.
La morte del giovane Pasquale Vaira si è subito diffusa a Vieste. In tanti conoscono i suoi genitori, Antonio e Grazia Antonia, come detto entrambi medici del pronto soccorso, e molto stimati per la loro professionalità e disponibilità. E Pasquale era apprezzato tra i suoi coetanei per la sua educazione e bontà. Era molto impegnato anche nel sociale. Cattolico praticante, a Chieti frequentava la “Capanna di Betlemme”, l’associazione di volontariato che accoglie i senza tetto. Davvero una grande, triste perdita.
Alla famiglia Vaira le sentite condoglianze della redazione di Garganotv.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni