Vieste – Amici dell’olio d’oliva, primo fruttuoso incontro

Tra le iniziative proposte, la creazione di un olio comune da vendere sul territorio, la partecipazione a fiere e l’organizzazione di eventi in ambito locale nel periodo estivo

1.374

Si è svolto, sabato scorso, presso l’oleificio “San Luca” di Vieste, il primo incontro del gruppo degli “Amici dell’olio d’oliva”, di recente costituzione, con l’obiettivo di valorizzare al massimo il nostro prodotto agricolo d’eccellenza, vale a dire l’olio extravergine di oliva.
Tanti sono stati gli argomenti trattati nel corso dell’incontro, a cui hanno preso parte diversi produttori o titolari di aziende agricole. Da quelli a più ampio respiro e futuribili, come la creazione di un olio comune da vendere sul territorio, la partecipazione a fiere e l’organizzazione di eventi in ambito locale nel periodo estivo.
Graditissima – si legge in una nota diffusa dagli “Amici dell’olio d’oliva” – la presenza dell’assessore comunale all’agricoltura, Dario Carlino, che ha portato il suo contributo alla discussione e manifestando l’interesse del Comune per un settore così importante per la nostra economia.
Al termine dell’incontro, i partecipanti hanno deciso di aggiornarsi al giorno di lunedì, 22 gennaio, alle ore 18, per definire gli obiettivi di breve termine, come, ad esempio, la partecipazione alla “Fiera olio capitale” di Trieste, in programma dal 3 al 6 marzo prossimi.

Potrebbe interessarti anche Altri Articoli

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: