GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

Natale a Vieste – Grande successo di pubblico per il concerto gospel nella basilica Cattedrale

I New Millenium Gospel Singers hanno entusiasmato la vasta platea che ha affollato il tempio viestano

440

Grandissimo successo di pubblico ieri sera nella basilica Cattedrale di Vieste per il concerto gratuito, organizzato dal Comune di Vieste – Assessorati al Turismo e alla Cultura, nell’ambito del cartellone di eventi del “Natale a Vieste”,  dei “New Millenium Gospel Singers”, una formazione che raccoglie alcuni fra i migliori talenti della musica gospel internazionale. Il gruppo, che è stata preceduto nella sua performance dal gruppo italiano “Black&Blues”, è stato formato dal reverendo Keith Moncrief, già creatore e leader di gruppi di fama mondiale. In Italia il gruppo si è esibito in prestigiosi teatri.

Nell’antico tempio viestano, per circa due ore, sono riecheggiati accostamenti di voci e timbri dalle sfumature profonde. D’altra parte,  The New Millennium hanno al loro attivo centinaia di concerti in tutta Europa, in una folgorante ascesa verso il successo. In Italia il gruppo si è esibito in prestigiosi teatri fra cui, il Donizetti di Bergamo, la Basilica di San Marco a Milano, il teatro Olimpico di Roma, la Sashall di Firenze. E ieri sera a Vieste, nella basilica Cattedrale, alla presenza del pubblico delle grandi occasioni che ha affollato le tre navate del duomo viestano in un dialogo interattivo sin dai primi brani. Un concerto che ha divertito e commosso, che si è trasformato anche in un momento di profonda preghiera, recitata a braccia dalla leader del gruppo, Deborah Moncrief, la quale ha anche invitato tutti a guardare in faccia alla realtà, a non distinguere tra bianchi e neri, ma a pensare solo che l’umanità è una grande famiglia.

Accanto agli arrangiamenti più moderni del gospel contemporaneo non sono mancati i temi tradizionali nelle sue versioni più amate dal grande pubblico. Emozionante il finale, con il famoso “Happy Days”, che i due gruppi hanno contato all’unisono, coinvolgendo direttamente il foltissimo pubblico.

Insomma, una kermesse di musica coinvolgente ed emozionante che è arrivato diritto al cuore dei presenti e che arriverà senz’altro al cuore dei tanti telespettatori che potranno rivedere il concerto nei prossimi giorni grazie a Garganotv che lo ha ripreso integralmente.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni